Lecce, chi comprare al fantacalcio all’asta estiva 2022

Lecce, chi comprare al fantacalcio? I nostri consigli sui migliori giocatori del Lecce da prendere alla prossima asta

Massimo Coda Lecce
6 Maggio 2022

Redazione - Autore

Il Lecce di Marco Baroni è tornato in Serie A dopo due anni dall’ultima volta, quando in panchina c’era Fabio Liverani. I giallorossi hanno fatto un campionato straordinario e se la sono giocata fino all’ultimo con Cremonese e Monza. L’anno prossimo, però, c’è da affrontare il campionato di Serie A che, come sappiamo bene, è di un altro livello. Spesso, infatti, senza un mercato adeguato alla categoria, le squadre neo promosse fanno tanta fatica ad imporsi. Andiamo, però, a vedere insieme chi comprare del Lecce e i nostri consigli in vista della prossima stagione al Fantacalcio.

La stagione dei pugliesi è stata sicuramente straordinaria: terzo miglior attacco con 59 gol fatti e miglior difesa con 31 gol subiti. Alcuni giocatori, però, come spesso accade, si sono distinti più di altri e se l’anno prossimo dovessero rimanere al Via Del Mare, potrebbero essere dei buoni colpi al Fantacalcio.

Lecce, i consigli per il Fantacalcio: chi comprare

MASSIMO CODA: La stagione dell’attaccante classe 1988 è stata magnifica. 35 partite giocate, 20 gol e 8 assist. Inoltre è il rigorista della squadra, dunque se dovesse essere confermato sarebbe un ottimo colpo al Fantacalcio. L’anno scorso, sempre a Lecce, ha giocato 38 gare e segnato 22 gol. L’ex Benevento e Salernitana, dunque, è un bomber di razza e alla soglia dei 34 anni potrebbe essere l’occasione giusta per tornare in Serie A da protagonista.

GABRIEL STREFEZZA: L’ala classe ’97 del Lecce ha fatto una stagione che non aveva mai fatto prima: 34 gare giocate, 13 gol e 6 assist. Per distacco è il secondo miglior marcatore dei pugliesi e al Fantacalcio potrebbe essere un’arma importante. Gli scorsi anni, con la Spal, giocava più arretrato quindi sono arrivati pochi gol ma Baroni lo utilizza più avanzato e i risultati si sono visti alla grande.

MARIO GARGIULO: Il 26enne centrocampista napoletano sta giocando una buona stagione. Baroni lo ha utilizzato tanto quest’anno: 31 partite giocate, 3 gol e 2 assist. All’asta, soprattutto nelle leghe con tanti fantallenatori, potrebbe essere un buon colpo low cost. Inoltre, ha un buon tiro dalla distanza, dunque le chance di fare gol aumentano.

MORTEN HJULMAND: Il centrocampista danese classe 1999 ha giocato tanto e ha fatto bene quest’anno al Lecce. Viene spesso utilizzato come mediano nel centrocampo a 3 di Baroni, dunque ha poche chance di fare gol, infatti non ne ha ancora segnato uno. Per il Fantacalcio, però, potrebbe essere un buon settimo o ottavo slot perché è un giocatore molto bravo tecnicamente e su cui si può fare affidamento, dunque spesso potrebbe prendere buoni voti.

hjulmand lecce
Morten Hjulmand Lecce

ARTURO CALABRESI: L’ex Bologna è un giocatore molto duttile perché può ricoprire diversi ruoli: prevalentemente difensore centrale e terzino destro ma ha anche fatto il centrocampista centrale. Sicuramente, quindi, un buon acquisto per il Fantacalcio Mantra. Non porta tanti bonus, infatti nelle 30 partite giocate quest’anno ha totalizzato 0 gol, ma a livello difensivo è piuttosto affidabile. Andrebbe comunque preso come settimo o ottavo slot.

ZAN MAJER – Non poteva mancare lui, l’uomo della promozione. È suo il gol decisivo che vale la Serie A contro il Pordenone. Centrocampista centrale, Majer porta quantità e qualità: sono tre i gol segnati, altrettanti gli assist forniti ai compagni. Non certo un top di reparto, ma può essere una buona idea tra i low cost.

Lascia un commento