Atalanta, in arrivo Ederson: come cambia la formazione di Gasperini?

Il calciomercato dell'Atalanta inizia a prendere forma, la dea infatti ha chiuso per l'arrivo di Ederson dalla Salernitana

ederson salernitana
23 Giugno 2022

Redazione - Autore

La dirigenza dell’Atalanta inizia a mettere in moto la macchina del calciomercato estivo: per la Dea infatti è in arrivo Ederson dalla Salernitana. Il centrocampista brasiliano piaceva da tempo a Gasperini e i nerazzurri si assicurano così il talento classe 1999 versando nella casse dei campani 15 milioni di euro. In aggiunta, la squadra di Nicola darà il benvenuto a dei giocatori a scelta, tra cui Lovato. L’Atalanta, dunque, si aggiudica un rinforzo importante per il suo centrocampo, grazie alla qualità e alla freschezza che il giovane Ederson può fornire alla sua nuova squadra.

Calciomercato Atalanta: Ederson elemento di qualità e quantità

L’Atalanta ha investito 15 milioni di euro, cifra non indifferente per un classe 1999, e ciò sta a significare che la Dea ha intravisto nel brasiliano ormai ex Salernitana del potenziale importante. Arrivato in Serie A a gennaio, Ederson ha sorpreso per la grande personalità con cui si è preso il centrocampo di Davide Nicola, confermandosi un elemento fondamentale per la salvezza raggiunta in extremis all’ultima giornata di campionato. L’ex Corinthians, con i suoi 183 cm di altezza, rappresenta il più classico prototipo del centrocampista moderno: corsa, qualità e quantità le sue caratteristiche principali, senza tirarsi indietro anche in zona gol. Infatti in 15 presenze in Serie A è riuscito a siglare 2 reti e 1 assist.

ederson salernitana

Come cambia L’Atalanta con Ederson?

L’arrivo di Ederson in casa Atalanta rappresenta un ottimo innesto in chiave calciomercato. L’approdo del brasiliano alla Dea sicuramente riformulerà le gerarchie a centrocampo. Attualmente la linea mediana dei bergamaschi è composta da Koopmeiners, Freuler, De Roon, Malinovskyi e Pessina. Ederson potrà dare una mano importante nelle rotazioni di Gasperini nel ruolo di centrocampista centrale. Considerando anche che l’Atalanta non giocherà le coppe, ad oggi la scuderia dei centrocampisti nerazzurri risulta essere molto competitiva.

Ederson in ottica fantacalcio

Il calciatore ha ottime potenzialità, questo non è in dubbio. Rimangono però alcune perplessità intorno ad Ederson e sull’apporto che può dare anche in ottica fantacalcio. In 15 partite con la Salernitana, la passata stagione, ha messo a segno 2 reti e 1 assist. Numeri discreti per un centrocampista centrale. Resta comunque il fatto che durante la sua carriera non ha mai superato le 2 reti stagionali. Solo 9 realizzazioni e 4 assist in 121 partite giocate fino ad ora. Sicuramente non è un goleador, ma potrebbe essere un buon acquisto come settimo o ottavo slot di centrocampo. Occhio anche al suo inserimento negli schemi di Gasperini: molto spesso i nuovi arrivi hanno bisogno del tempo per adattarsi ai ritmi e alle indicazioni del tecnico della Dea, quindi non è assolutamente garantita una titolarità di Ederson, almeno ai nastri di partenza.

Lascia un commento