Consigli asta fantacalcio 2022/2023: gli attaccanti da prendere in coppia

Consigli asta fantacalcio: attaccanti da prendere in coppia. Le migliori coppie di attaccanti da comprare all'asta di fantacalcio

Vlahovic Juve
17 Agosto 2022

Redazione - Autore

Consigli asta fantacalcio 2022/2023 – L’asta del fantacalcio deve ancora cominciare in molte leghe e per i fantallenatori inizia il periodo più delicato: la scelta dei giocatori. In queste settimane di calciomercato bisogna studiare i nuovi acquisti, le nuove formazioni tipo e le prime giornate di campionato per arrivare preparati nella maniera giusta. Una delle strategie preferite dai fantallenatori è quella di creare coppie d’attacco che, tra partite in casa e trasferte, abbiano una buona alternanza e possano lasciare il segno. È importante, ovviamente, sapersi muovere sulle scommesse in avanti, prendendo giocatori a basso costo capaci di stupire tutti, e abbinarli ai bomber più richiesti. Nella scorsa stagione, infatti, oltre alla certezza Immobile, ci sono state due o tre sorprese inaspettate, come Scamacca o Simeone. Il dubbio per lasta del fantacalcio è proprio se e quali coppie di attaccanti scegliere, ecco allora i nostri consigli per l’asta.

Fantacalcio – Attaccanti: le migliore coppie di bomber per l’asta

MILAN-SASSUOLO: Partendo dalla squadra campione d’Italia, l’alternanza del calendario crea un buon connubio con i neroverdi del Sassuolo. In attacco il Milan avrà parecchia abbondanza e sarà dunque difficile individuare l’attaccante titolare. Saranno Giroud e Origi a darsi battaglia per una maglia da titolare, ma anche il nome di Ante Rebic non è da sottovalutare, specialmente alla luce del convincente esordio. Dall’altra parte, invece, il Sassuolo ha venduto Scamacca al West Ham e probabilmente metterà le mani sul mercato per rimpiazzare il giovane italiano. Da tenere d’occhio tra i neroverdi, ovviamente, Domenico Berardi, reduce da un campionato stellare tra gol e assist. Occhio anche alle due prime punte: Pinamonti e Agustin Alvarez. Da monitorare, invece, la situazione di Giacomo Raspadori, ancora al centro del mercato.

NAPOLI-MONZA: Un’altra buona alternanza sarà quella tra Napoli e Monza. La punta della squadra di Spalletti sarà Victor Osimhen, al centro del progetto e al centro dell’attacco azzurro, attaccante da primo slot che, sulla carta, può puntare a raggiungere i 20 gol in campionato. Curiosità anche intorno al neo acquisto Giovanni Simeone, che potrebbe trovare spazio pur partendo dietro il nigeriano nelle gerarchie. Il Monza è una delle squadre più attive sul mercato. Dallo scorso anno c’è Dany Mota, che avrà sicuramente il suo spazio ma è più una scommessa essendo alla sua prima esperienza in Serie A. Ottimi per creare la coppia sono Gianluca Caprari, reduce da una stagione stellare con il Verona, e Andrea Petagna, appena arrivato proprio dal Napoli.

Osimhen Napoli
Victor Osimhen, centravanti del Napoli

JUVENTUS-TORINO: Una delle alternanze migliori della stagione 2022/23 è quella tra Juventus e Torino. Prendere Dusan Vlahovic significa assicurarsi un giocatore da più di 20 gol e trovare un partner d’attacco non troppo costoso ma che possa rendere è l’opzione giusta. Il Torino ha salutato Belotti e comprato Radonjic, protagonista di un buon pre campionato. In rosa ci sarà ovviamente anche Sanabria. Creare coppia tra l’attaccante della Juventus e l’attaccante del Torino potrebbe rivelarsi una scelta decisiva.

INTER-UDINESE: Da una parte Romelu Lukaku, che al ritorno in nerazzurro dopo la parentesi al Chelsea potrebbe fare un po’ fatica a riabituarsi al nostro campionato (anche se contro il Lecce ci ha messo pochi secondi a sbloccarsi), e la certezza Lautaro Martinez. Dall’altra parte la scommessa Beto, autore di un ottimo campionato terminato, però, in calando, e la sicurezza Deulofeu.

ATALANTA-FIORENTINA: Una delle alternanze più interessanti è quella tra Atalanta e Fiorentina. Entrambe le squadre propongono un gioco offensivo e segnano tanti gol. L’Atalanta punterà anche quest’anno su Duvan Zapata e Luis Muriel. La Fiorentina, dall’altra parte, punta sulla scommessa arrivata in estate Luka Jovic (già in gol alla prima giornata) e Arthur Cabral. Abbinarli potrebbe rivelarsi una mossa vincente.

jovic fiorentina
Luka Jovic, attaccante centrale della Fiorentina

ROMA-HELLAS VERONA: Con l’arrivo di Paulo Dybala la Roma si è rinforzata parecchio in attacco. A supporto di Abraham ci saranno il nuovo numero 21, capitan Pellegrini (che sarà però centrocampista al fantacalcio) e anche Nicolò Zaniolo. Sulla carta, la squadra di Mourinho ha uno degli attacchi migliori del campionato. A creare un’ottima coppia potrebbero essere gli attaccanti del Verona che ha acquistato Djuric dalla Salernitana, Henry dal Venezia e Piccoli dall’Atalanta.

Lascia un commento