Salernitana-Genoa, le probabili formazioni

Le probabili formazioni di Salernitana-Genoa, partita valida per la 21ª giornata di Serie A: le possibili scelte dei due allenatori

retegui genoa
21 Gennaio 2024

Sofia Silveri - Autore

La 21ª giornata di Serie A prosegue domenica con tre partite solo sulla carta di secondo piano. Alle 18:00, ad esempio, lo stadio Arechi di Salerno sarà palcoscenico di un’importante scontro salvezza. Difatti se i campani occupano l’ultima posizione a 12 punti, i liguri sono dodicesimi a quota 22 ma non possono ancora ritenersi tranquilli. Due ex bomber come Inzaghi e Gilardino, attuali allenatori di Salernitana e Genoa, stanno studiando le probabili formazioni per la gara, considerando le diverse assenze. Da non dimenticare, inoltre, che quattro partite del ventunesimo turno dovranno essere recuperate a febbraio, a causa della Supercoppa italiana che ha impegnato in terra araba quattro squadre di Serie A.

I convocati di Filippo Inzaghi

PORTIERI: Costil, Fiorillo, Ochoa;

DIFENSORI: Bradaric, Bronn, Daniliuc, Gyomber, Lovato, Sambia, Zanoli;

CENTROCAMPISTI: Basic, Kastanos, Legowski, Maggiore, Martegani, Pierozzi, Sfait;

ATTACCANTI: Botheim, Candreva, Ikwuemesi, Simy, Tchaouna.

La probabile formazione della Salernitana

Ci saranno delle novità in casa Salernitana, causate sia dalle indisponibilità sia dai nuovi arrivi. Infatti a Filippo Inzaghi mancheranno Pirola e Dia; nelle ultime ore, inoltre, l’allenatore ha perso anche Fazio e questo porterà a delle variazioni nella formazione, non nel modulo che dovrebbe restare il 3-4-2-1. Tra i pali ci sarà Ochoa, definitivamente ristabilitosi dal lungo infortunio. In suo supporto una retroguardia a 3 composta da Lovato, Gyomber e Daniliuc. Sulla fascia sinistra Bradaric è certo del posto, mentre si contendono una maglia a destra i due nuovi acquisti Zanoli e Pierozzi. In mezzo al campo, invece, dovrebbero agire Maggiore e Legowski, dalla panchina l’altro nuovo volto Basic. L’unica punta sarà Simy, alle sue spalle dovrebbero esserci Candreva e Tchaouna.

candreva salernitana

I convocati di Gilardino

PORTIERI: Leali, Martinez, Sommariva;

DIFENSORI: Bani, Cissè, Spence, Vasquez, Vogliacco;

CENTROCAMPISTI: Badelj, Frendrup, Malinovskyi, Papadopoulos, Strootman, Thorsby;

ATTACCANTI: Ekuban, Fini, Gudmundsson, Retegui.

Assenti Matturro, Sabelli, Martin, Haps, Bohinen, Galdames e Messias oltre allo squalificato De Winter.

La probabile formazione del Genoa

Gilardino deve rinunciare a ben otto giocatori tra squalifiche e indisponibilità fisiche o tecniche. Le più pesanti senza dubbio quelle di Messias, De Winter e degli esterni Sabelli, Haps e Martin. Il Genoa dovrebbe giocare comunque col 3-5-2. La porta sarà ovviamente affidata a Martinez. La linea difensiva sarà con tutta probabilità formata da Vogliacco, Bani e Vasquez. Invece, a centrocampo dovrebbero agire Malinovskyi, Badelj e Strootman. Vista l’emergenza, Frendrup si sposta sulla fascia destra, mentre il neo-arrivato Spence prepara il debutto dal 1′. In avanti trova conferma la coppia d’attacco ReteguiGudmundsson.

salernitana genoa probabili formazioni

Le probabili formazioni di Salernitana-Genoa

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Lovato, Gyomber, Daniliuc; Zanoli, Maggiore, Legowski, Bradaric; Candreva, Tchaouna; Simy. Allenatore: Filippo Inzaghi

GENOA (3-5-2): Martinez; Vogliacco, Bani, Vasquez; Frendrup, Malinovskyi, Badelj, Strootman, Spence; Gudmundsson, Retegui. Allenatore: Alberto Gilardino

Lascia un commento