Juventus, Allegri: “Yildiz è un ragazzo molto intelligente”

Al termine di Juventus-Salernitana di Coppa Italia, Allegri ha parlato del match appena concluso nell'intervista post-partita

Massimiliano Allegri Juventus
4 Gennaio 2024

Alessandro Vescini - Autore

Dopo gli ottavi di ieri 3 gennaio che hanno determinato gli accoppiamenti di Milan-Atalanta e Roma-Lazio, sono state Juventus e Salernitana a scendere per ultime in campo. Partita che ha determinato che i bianconeri affronteranno ai quarti il Frosinone, che a sua volta ha eliminato il Napoli per 0-4 al Maradona. Al termine del match è intervenuto nella consueta intervista post partita Massimiliano Allegri, che ha commentato la gara tra Juventus e Salernitana.

Le parole nell’intervista post Juventus-Salernitana di Allegri

Massimiliano Allegri ha aperto la sua intervista parlando della gara disputata dai suoi: “Abbiamo preso un gol inaspettato e la reazione della squadra è stata buona. Non eravamo mai riusciti a ribaltare una partita e questo è un segnale che stiamo bene fisicamente. Bisognava fare una prestazione di responsabilità come hanno fatto ma domenica troveremo una Salernitana diversa sul piano delle motivazioni“.

Allegri Juventus

L’allenatore bianconero ha poi continuato: “Siamo cresciuti, abbiamo giocato meglio creando tante traiettorie di passaggio ma dobbiamo alzare la percentuale di quelli riusciti. Ho sempre fatto l’allenatore anche se l’anno scorso abbiamo avuto delle problematiche. Quello che la squadra sta facendo è anche frutto dell’anno passato, le cose non si costruiscono in sei mesi ma ci vuole più tempo. Quest’anno abbiamo più serenità ma non dobbiamo esaltarci. Alla Juventus la normalità è vincere le partite per poi essere competitivi a marzo su tutti i fronti”.

Per concludere sui singoli: “Chiesa ha fatto veramente una grande partita, gli è mancato solo il gol. Lo stesso Weah è un cambio molto importante. Poi se saremo bravi a giocare con più uomini offensivi sarà ancora meglio. Yildiz è un ragazzo molto intelligente, sicuramente ha una grande carriera davanti“.

Lascia un commento