Consigli asta Fantacalcio 2022/2023: come gestire i difensori della Juve

Come gestire alla prossima asta del Fantacalcio i difensori della Juve: dal nuovo acquisto Bremer a Gatti e Bonucci

Bremer Torino
19 Luglio 2022

Redazione - Autore

Consigli Asta Fantacalcio 2022/2023 – Con l’addio di Matthijs De Ligt e l’imminente arrivo di Gleison Bremer, inizia a prendere forma il reparto dei difensori della Juve che, con il brasiliano, adesso cambierà fisionomia. Il difensore del Torino è stato votato come il miglior difensore della passata stagione di Serie A, superando, in questa speciale lotta con tanti altri top del nostro campionato, giocatori come Skriniar, Chiellini, Tomori e Koulibaly. Sarà importante dunque capire come gestire i difensori della Juve alla prossima asta del Fantacalcio.

Juve, chi prendere in difesa all’asta del Fantacalcio

Con l’addio di capitan Chiellini, la Juve ha perso il proprio leader difensivo oltre che di spogliatoio. Con la perdita di De Ligt, i difensori centrali a disposizione sarebbero stati davvero pochi senza un innesto di qualità. Gatti è sicuramente un bel prospetto ma forse ancora non completamente pronto per fare il titolare alla Juventus. Bonucci, quindi, sarebbe rimasto l’unico vero giocatore di ruolo in rosa, dato che Rugani non ha brillato in queste stagioni a Torino.

L’acquisto di Bremer va a rispondere a tutti i quesiti dei tifosi bianconeri. Accanto a Bonucci ci sarà senza dubbio il difensore ormai ex Torino che prenderà a tutti gli effetti la pesante eredità lasciata dal capitano della Juve e della Nazionale. Al Fantacalcio (e anche sul campo) si è ormai affermato come vero top di reparto: con la maglia bianconera, la situazione non cambierà. Sarà l’unica vera certezza per Massimiliano Allegri, in attesa di capire cos’altro riserverà il mercato.

Come gestire i giocatori della Juve all’asta

LEONARDO BONUCCI – L’esperto difensore della Juve sarà, dopo l’addio dell’amico e compagno di reparto Giorgio Chiellini, uno degli uomini con più esperienza nella rosa juventina. Con la sua visione di gioco e i suoi preziosi inserimenti sui calci piazzati, Bonucci rimane una delle prime scelte tra i difensori, anche se i problemi fisici sono arrivati anche per lui. Ottime prestazioni, assist e anche qualche gol: Bonucci sarà sicuramente uno dei nomi forti durante la vostra asta, ma occhio all’età.

FEDERICO GATTI – Il difensore ex Frosinone ha ben impressionato nella scorsa stagione in Serie B, tanto da spingere i dirigenti bianconeri a muoversi velocemente sul mercato per acquistare il classe ’98 e battere così la concorrenza. Il passaggio dalla Serie B alla Serie A non è semplice e, almeno all’inizio, Allegri non dovrebbe rischiare il calciatore negli undici di partenza. Certo è che comporre un tandem difensivo con Bonucci può servire al calciatore ex Frosinone per migliorare le sue caratteristiche. Se volete puntare su di lui, un’idea può essere quella di prenderlo in coppia con Bremer o con Bonucci: le coppe europee impegnano non poco la Juventus e ilturn over‘ è sempre una possibilità.

DANIELE RUGANI – Il classe ’94 non ha mai convinto a pieno la dirigenza bianconera né i tifosi della Juve. Rugani è sempre stata una alternativa a Chiellini o a De Ligt nelle partite di campionato specialmente post Champions. Non è un difensore goleador né una garanzia dal punto di vista delle presenze: fate altre scelte.

GLEISON BREMER – Il difensore classe ’97 è sceso in campo 33 volte nello scorso campionato per un totale di 2895 minuti giocati. Sono 3 i gol messi a segno e 7 i cartellini gialli. Una precisione di passaggi notevole, pari all’81,6%, percentuale che lo rende uno dei difensori più precisi nei passaggi della nostra Serie A. Con i suoi 188 centimetri. Bremer è uno tra i difensori che vince il più alto numero di contrasti a partita oltre che palle aeree e vanta una fantamedia di 6,59. Sostanza, qualità e quantità al servizio della Juventus di Max Allegri. Sicuramente un top nel suo ruolo.

Lascia un commento