Consigli Asta Fantacalcio 2022/2023: i portieri che possono portare bonus

Consigli asta fantacalcio: i portieri da prendere. I migliori portieri da bonus da comprare all'asta del Fantacalcio 2022/2023

Milan Maignan
17 Agosto 2022

Redazione - Autore

Consigli Asta Fantacalcio 2022/2023 – La nuova stagione calcistica sta finalmente entrando nel vivo. L’asta del fantacalcio si avvicina, e i fantallenatori sono già alla ricerca di consigli sui migliori giocatori, in questo caso portieri, da prendere e quelli da evitare assolutamente. Ci sono, ovviamente i top di gamma come Szczesny e Maignan. Oltre a loro però, ci sono anche altri nomi importanti da prendere in considerazione, tenendo anche presente il fatto che Ospina, che era risultato uno dei migliori estremi difensori nella passata stagione, non ha rinnovato il suo contratto con il Napoli. Di seguito, la lista dei consigli con i migliori portieri da acquistare per l’asta del fantacalcio.

Fantacalcio – Portieri: i numeri 1 che possono portare bonus da prendere all’asta

MIKE MAIGNAN (Milan) – Si riparte da lui, e non potrebbe essere altrimenti. L’estremo difensore del Milan è stato uno dei protagonisti della trionfale stagione rossonera. Per lui una media fantavoto di 5,62 in 32 partite disputate. Da sottolineare i 17 clean sheet complessivi e anche una singolare peculiarità. Nello scorso campionato Maignan ha anche fatto registrare un assist (e quindi un importante +1 al fantacalcio). Suo, infatti, l’assist a Leao per il gol decisivo nella vittoria dei rossoneri contro la Sampdoria. Ha inaugurato la nuova stagione subendo due reti, ma con il passare delle settimane il Milan dovrebbe ritrovare la sua consueta solidità difensiva.

WOJCIECH SZCZESNY (Juventus) – Il polacco della Juventus rappresenta un’altra garanzia anche in chiave bonus. Meno solido rispetto a Maignan per quanto riguarda i gol subiti (29 suoi contro i 21 del rossonero,) la caratteristica che più spicca in Szczesny è la sua abilità nel parare i rigori. Dei sei che gli sono stati calciati contro nello scorso campionato la metà, ben tre, sono stati intercettati dal polacco. A causa di un lieve infortunio le prime giornate sta giocando Perin al suo posto. Una volta ristabilito, però, Szczesny riprenderà il suo posto tra i pali bianconeri.

SAMIR HANDANOVIC (Inter) – Il capitano dell’Inter ha concluso la passata stagione con una fantamedia di 5,34, risultando il terzo miglior portiere dietro ai già citati Maignan e Szczesny. 15 clean sheet e appena 30 gol subiti in 37 partite per lo sloveno. L’unico dubbio poteva riguardare un eventuale dualismo con Onana, ma Inzaghi ha ribadito come il posto da titolare spetti ancora allo sloveno.

Handanovic Inter

RUI PATRICIO (Roma) – Voluto fortemente da Mourinho, il portoghese ha saputo comportarsi più che bene alla sua prima stagione in Serie A, conclusa con una fantamedia di 5,09. Delle 38 partite disputate Rui Patricio ne ha concluse 15 senza subire reti, parando anche un rigore a Ibrahimovic. Sia la tifoseria sia i compagni sperano in un’altra stagione da top del portoghese che proverà a non deludere le aspettative.

PIERLUIGI GOLLINI (Fiorentina) – La Fiorentina ha fatto vedere nel corso dello scorso campionato un mix tra bel gioco e solidità difensiva. In particolare, la squadra di Italiano ha subito 49 gol posizionandosi in ottava posizione nella classifica di reti subite, contando un solo gol in più rispetto ai 48 dell’Atalanta. La società di Commisso è intervenuta tanto sul mercato per rinforzarsi, partendo da uno dei portieri italiani più forti: Pierluigi Gollini. L’ex Atalanta ha fatto vedere già a Bergamo grande sicurezza e i fantallenatori proveranno senza dubbio a prenderlo all’asta. Nella stagione 2020/2021 con la Dea, Gollini ha mantenuto la porta inviolata per 9 volte, vantando una fantemedia non bassa, pari a 5,26. Nel suo esordio in maglia viola non ha brillato, ma le occasioni per riscattarsi ci saranno e sicuramente il portiere italiano farà di tutto per sfruttarle.

Lascia un commento