Fantacalcio, gli attaccanti per la 21ª giornata – Dai top agli sconsigliati: chi schierare

Gli attaccanti della Serie A divisi per fasce per la 21ª giornata di fantacalcio. Dai top agli sconsigliati: chi schierare e chi evitare

vlahovic juventus
19 Gennaio 2024

Sofia Silveri - Autore

Sta per cominciare la 21ª giornata di campionato e di conseguenza torneranno anche il Fantacalcio e la nostra lista di consigli sugli attaccanti da schierare e da evitare. Quello alle porte sarà un turno decisamente particolare, in quanto quattro match saranno rinviati a metà febbraio, a causa della Supercoppa italiana. Nonostante ciò, chi non usa il 6 politico potrà tranquillamente schierare i giocatori coinvolti nelle gare rimandate, considerando ogni possibile rischio. Al momento del recupero, inoltre, torneranno in campo anche i giocatori attualmente impegnati in Coppa d’Africa: altro rischio, ma comunque schierabili.

21ª giornata – Gli attaccanti top per il Fantacalcio

Lukaku, Vlahovic, Chiesa, Lautaro, Thuram, Giroud

Spazio a Romelu Lukaku che si appresta a giocare contro il Verona alla prima panchina di De Rossi. Il belga potrebbe finalmente ritrovare il gol contro la difesa della squadra di Baroni, che ha già subito 27 reti. Sono assolutamente da schierare anche Chiesa e Vlahovic che se la vedranno con il Lecce. Saranno loro i trascinatori dei bianconeri, entrambi reduci da una giornata ricca di bonus. L’Inter recupererà la gara a febbraio, ma è impensabile lasciare in panchina due fuoriclasse come Lautaro e Thuram. Ovviamente, se lo avete in rosa dovete schierare anche Giroud. Il francese è andato in gol per due giornate consecutive e sembra aver trovato una splendida continuità, sperando per i propri fantallenatori possa ripetersi contro l’Udinese.

Giroud Milan

Gli attaccanti su cui puntare

Dybala, Kvaratskhelia, Raspadori, Osimhen, Soulè, Leao, Yildiz

Dybala sarà impegnato nel match contro il Verona, nell’ultima gara da lui disputata aveva trovato il gol su calcio di rigore. L’argentino con il cambio dell’allenatore sicuramente troverà spazio e potrà incidere. Kvaratskhelia, Raspadori e Osimhen dovranno recuperare il match con il Sassuolo, i tre attaccanti dopo il passaggio in finale di Supercoppa sicuramente hanno riacquistato la fiducia tanto mancata nell’ultimo periodo. Per quanto riguarda Osimhen se non usate il 6 politico, potete metterlo tra i titolari considerando che tornerà dalla Coppa d’Africa. Soulè ha segnato 2 gol nelle ultime tre giornate ed è sicuramente un uomo che porta bonus, contro il Cagliari può dare una grande mano al Frosinone per distaccarsi ulteriormente dalla zona salvezza. Leao non sta vivendo un momento semplice, nonostante ciò è impensabile lasciarlo in panchina. Infine, c’è Yildiz la stella che sta crescendo nella rosa di Allegri. In campionato ha collezionato già 1 gol e la sua fantamedia è pari a 6.9. Anche se non da titolare, il turco potrebbe incidere e decidere dalla panchina.

Gli attaccanti schierabili

Immobile, Castellanos, Simeone, Scamacca, Retegui, Berardi, Ngonge, Beltran, Pinamonti, Petagna, Zirkzee, Krstovic, Zapata, Sanabria, Mota, Colombo, Karlsson, Lookman

Se i nomi precedentemente citati sono i giocatori su cui puntare sia per le loro qualità tecniche che per la possibilità di fornire bonus, questi saranno quelli su cui potreste avere qualche dubbio in più. Gli attaccanti scritti in questa lista sono tutti schierabili. Non sono tutti dei titolari fissi, ma possono benissimo anche incidere a gara in corso. Tra tutti spiccano nomi importanti, ma impegnati in match dall’alto coefficiente di difficoltà, come Berardi contro il NapoliScamacca contro l’Inter e Krstovic contro la Juventus. Sì, alcune sono gare rimandate come già detto, ma se avete questi top in rosa dovete schierarli, sperando saranno poi presenti quando si recupereranno i match.

fantacalcio attaccanti 21ª giornata

Gli attaccanti da evitare al Fantacalcio in questa giornata

Ekuban, Laurientè, Lucca, Nzola, Cambiaghi, Caputo, Cancellieri, Ceide, Pellegri, Success, Karamoh, Simy, Ikwuemesi, Pavoletti, Van Hooijdonk, Kvernadze, Mulattieri, Djuric, Henry, Sanchez

In questa ampia lista, invece, ci sono tutti quei calciatori che difficilmente potrebbero essere della partita. O che, anche se partecipi del match, mantengono una bassa probabilità di fornire bonus, tanto da non valer la pena di occupare un posto nel vostro undici titolare. L’ultima parola spetterà al campo e a loro, per dimostrare di poter scalare le gerarchie in vista dei prossimi appuntamenti di campionato.

Lascia un commento