Sassuolo: chi sale, chi scende al fantacalcio e la nuova formazione tipo dopo il mercato

La prima metà del campionato è alle spalle: ecco chi sale e chi scende del Sassuolo in vista dell'asta dopo il calciomercato invernale

domenico berardi sassuolo
24 Dicembre 2021

Redazione - Autore

La prima parte della stagione volge al termine e la fine della sessione invernale del calciomercato dà il via alla fase finale del campionato. Alcune squadre stanno deludendo, altre sorprendendo, ma per tutte c’è ancora molto tempo per migliorare la propria posizione classifica. Oggi andiamo alla scoperta del Sassuolo, 11ª in campionato a quota 29 punti.

Chi sale al fantacalcio

Il nuovo allenatore neroverde Dionisi gioca un calcio offensivo, che valorizza in modo particolare gli attaccanti. Per questo tra chi sale non può che esserci Domenico Berardi (10 gol e 7 assist), capitano e trascinatore della squadra. Insieme a lui prestazioni molto positive anche per Scamacca (9 gol) e Raspadori (7 gol e 3 assist).

Prima metà di stagione super anche per Davide Frattesi (4 gol e 2 assist), vera rivelazione del centrocampo neroverde, mentre se siete alla ricerca di un giocatore titolare e dal buon voto potete puntare su Maxime Lopez (22 presenze, 1 gol e una fantamedia del 6,1).

Chi scende

Le più grande delusione neroverde è Djuricic. Il trequartista serbo ha infatti collezionato appena 9 presenze a causa di un infortunio per lo ha tenuto lontano dal terreno di gioco per gran parte della stagione. Al suo posto ha giocato spesso Hamed Traorè, che però non è riuscito a convincere (fantamedia di 6,03 e un solo gol realizzato).

Da Ferrari fino ai mille ballottaggi tra terzini: la difesa del Sassuolo è sicuramente bocciata, nessuno riesce a raggiungere una fantamedia sufficiente. Consigli si conferma invece un portiere da modificatore (media di 6,27), ma subisce decisamente troppi gol (35). Rimandato.

Mercato

Venduto Boga all’Atalanta, il Sassuolo è riuscito a trattenere tutti i pezzi pregiati in questa finestra invernale di mercato: Berardi, Scamacca e Raspadori sono stati a lungo corteggiati, ma termineranno la stagione in maglia neroverde. In uscita alcuni esuberi, mentre in entrata la società emiliana ha programmato il futuro con gli arrivi di Ceide, Ciervo e Moro.

Sassuolo (4-3-2-1): Consigli; Toljan, Ferrari, Chiriches, Kyriakopoulos; Lopez, Frattesi, Harroui; Berardi, Raspadori; Scamacca.
Il dubbio più grande riguarda il recupero di Djuricic: il trequartista serbo è in procinto di recuperare la condizione e sarà importante vedere come sceglierà di gestirlo l’allenatore Dionisi.

Lascia un commento