Salernitana-Juventus, le formazioni ufficiali

Tutto pronto allo Stadio Arechi per la 19ª giornata di Serie A: le formazioni ufficiali di Salernitana e Juventus

Yildiz Juventus
7 Gennaio 2024

Axel Cesari - Autore

Allo Stadio Arechi di Salerno si affrontato Salernitana e Juventus, nella gara valida per la diciannovesima giornata del campionato di Serie A. Le due squadre si riaffronteranno per la seconda volta in settimana, dopo il pesante 6-1 subito dagli uomini di Inzaghi in Coppa Italia. Svelate le scelte di Allegri e dell’allenatore granata: le formazioni ufficiali di Salernitana-Juventus.

Come arriva la Salernitana

Nonostante la batosta subita in Coppa Italia all’Allianz Stadium, la Salernitana di Filippo Inzaghi sta attraversando un momento positivo. Nelle ultime due giornate di campionato è arrivato un ottimo pareggio contro il Milan, che è stato fermato all’Arechi sul 2-2, e una vittoria in trasferta sull’Hellas Verona. Tre punti fondamentali in ottica salvezza per i granata, che continuano tuttavia a occupare l’ultima posizione della classifica di Serie A. Contro i bianconeri Ikwuemesi e compagni avranno l’occasione di provare ad accorciare su Empoli e Verona, entrambe sconfitte contro Milan e Inter, ma sarà tutt’altro che semplice.

Come arriva la Juventus

Gli uomini di Allegri sono reduci da una lunga serie di risultati utili consecutivi: basti pensare che i bianconeri non perdono dal lontano 23 settembre, quando furono sconfitti dal Sassuolo al Mapei Stadium per 4-2.

Poi 10 vittorie nelle successive 13 gare di campionato, che hanno portato la Juventus al secondo posto in classifica, a -5 dall’Inter capolista. Ora la sfida alla Salernitana, per provare ad accorciare sui nerazzurri, vittoriosi contro l’Hellas Verona.

Salernitana-Juventus, le formazioni ufficiali

SALERNITANA (3-5-2): Costil, Daniliuc, Gyomber, Fazio; Sambia, Legowski, Maggiore, Bradaric; Candreva, Tchaouna; Simy. All. Inzaghi.

bremer difensore juventus

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Weah, Mckennie, Nicolussi, Rabiot, Kostic; Yldiz, Vlahovic. All. Allegri.

Lascia un commento