Roma, Pellegrini recuperato: verso la titolarità contro l’Udinese

Lorenzo Pellegrini sembra pienamente recuperato e viaggia verso una titolarità per la sfida tra Roma e Udinese

pellegrini roma
22 Novembre 2023

Redazione - Autore

Nella gara tra Roma e Servette dello scorso 5 ottobre, valida per il secondo turno di Europa League, Pellegrini era stato costretto ad uscire dal campo anzitempo a causa di un infortunio muscolare. Al suo posto, lo Special One aveva mandato in campo Riccardo Pagano. Gli esami del caso avevano poi evidenziato una lesione ai flessori della coscia destra. Il centrocampista è rimasto fuori per più di un mese lasciando la Roma in emergenza.

Secondo quanto riportato da Paolo Assongna a SkySport, il calciatore adesso è pienamente recuperato a va verso una maglia da titolare contro l’Udinese.

Nel match di domenica 26 novembre, Roma e Udinese scenderanno in campo all’Olimpico dove i giallorossi tornano dopo lo 0-0 nel derby della Capitale. I giallorossi sono a tre punti di distanza dal Napoli quarto e devono accorciare sulla zona Champions. Il rientro di Pellegrini porterebbe a disposizione di Mourinho un tassello fondamentale da andare ad inserire in squadra. Discorso diverso invece per l’Udinese di Cioffi, relegato alla sedicesima posizione in classifica e distante dalla zona retrocessione solo due punti. Entrambe le squadre solo obbligate e vincere e quindi si prevedere un match acceso dove la qualità di Lorenzo Pellegrini potrebbe fare la differenza.

pellegrini roma

I numeri di Pellegrini con la Roma in questa stagione

Il capitano della Roma in questo inizio di stagione, a causa del suddetto infortunio, ha collezionato solo quattro presenze in campionato ed una in Europa League, dove è andato a segno e ha fornito un assist al compagno di squadra Belotti. In Serie A solo un gol all’attivo fin qui contro il Frosinone alla quinta giornata. L’infortunio che lo ha tenuto lontano dal rettangolo verde, limitando le sue statistiche stagionali adesso sembra passato e il 7 giallorosso è pronto a tornare in campo per dare una mano alla sua squadra.

Lascia un commento