Roma, allenamento in gruppo per Dybala, possibile titolarità contro la Juve

Le condizioni di Dybala dopo l'infortunio in vista della partita contro la Juventus: le ultime dall'allenamento della Roma

dybala roma
28 Dicembre 2023

Redazione - Autore

Dopo la vittoria allo stadio Olimpico contro il Napoli per 2-0, prosegue la preparazione della squadra di Mourinho in vista della gara contro la Juventus, match valido per la 18ª giornata di Serie A. Dall’ultimo allenamento della Roma a Trigoria arrivano buone notizie, Paulo Dybala in seguito all’infortunio ha svolto la sessione insieme al resto del gruppo.

Dybala Roma
Credits: Domenico Bari

È già il terzo allenamento consecutivo che Dybala svolge con il resto della squadra, nella giornata di oggi, 28 dicembre, più nel dettaglio, ha svolto tutta la seduta in gruppo. Alla luce di ciò, quindi, crescono le possibilità di vederlo titolare contro la Juventus.

Roma, le ultime su Dybala in vista della Juventus

Finalmente, l’argentino ha svolto l’intero allenamento insieme al resto della squadra. Paulo Dybala è assente da due giornate. Infatti, l’attaccante era stato costretto a uscire dal terreno di gioco durante il match con la Fiorentina. Al momento dell’abbandono del campo l’argentino aveva un piccolo sorriso sul volto.

Paulo Dybala Roma
Credits: Domenico Bari

Paulo Dybala si era fermato al minuto 22 del primo tempo per un problema al flessore, che aveva tenuto come al solito tutti i tifosi e i fantallenatori con il fiato sospeso. Per lui inizialmente erano previsti 10 giorni di stop, invece, è assente dal campo dal 10 dicembre. Nessun rischio o corse contro il tempo, per il suo rientro traspare un reale ottimismo. Mourinho potrebbe decidere di chiamarlo in causa dal 1′ minuto oppure nella seconda parte di gara, il tutto sarà valutato dall’allenatore giallorosso nella giornata di domani.

I numeri di Dybala in stagione

L’argentino da quando è arrivato nella capitale, è sempre stata una pedina fondamentale per la squadra giallorossa. Anche quest’anno, le sue giocate e i suoi gol non sono mancati. Solamente in campionato ha collezionato 11 presenze, nelle quali ha trovato la rete 4 volte e ha servito 6 assist ai suoi compagni. Queste statistiche fanno di lui, non solo uno dei migliori uomini di Mourinho, ma anche uno dei migliori attaccanti della Serie A, considerando i pochi minuti giocati. Infatti, l’argentino non delude anche per quanto riguarda la sua media al fantacalcio, che corrisponde a 7.86. Invece, la media voto è pari a 6.32.

Lascia un commento