Milan, Pioli: “La situazione infortuni mi preoccupa”

Le parole dell'allenatore del Milan, Stefano Pioli, nella consueta intervista post partita dopo la gara contro il Borussia Dortmund

28 Novembre 2023

Giuseppe Vignola - Autore

Match davvero importante quello andato in scena tra il Milan e il Borussia Dortmund. In palio, infatti, c’erano punti davvero fondamentali per la qualificazione agli ottavi della Champions League. I rossoneri, poi, dovevano confermare le cose positive fatte vedere contro la Fiorentina. Nell’intervista post partita Pioli ha parlato della prova del suo Milan contro il Borussia Dortmund.

Pioli Milan

Milan-Borussia Dortmund, l’intervista post partita di Pioli

Pioli ha iniziato così la sua intervista post partita: “Parliamo di una serata molto negativa. Abbiamo perso una partita nella quale non abbiamo portato verso la giusta direzione, come il rigore inziale. Dopo il loro vantaggio si sono rialzati e non abbiamo approfittato le occasioni. Stavamo facendo la partita: a certi livelli le chance che hai le devi sfruttare“.

Pioli Milan

Successivamente, l’allenatore rossonero si è soffermato sul tema infortuni: “Che c’è stata meno qualità è evidente, ma abbiamo creato anche di più dei nostri avversari. La situazione infortuni ovviamente mi preoccupa. Non sono infortuni semplici e sono la maggior parte nello stesso reparto. Stiamo lavorando al meglio con grande collaborazione da parte di tutti per cercare di superare questo momento. Non abbiamo svoltato la partita: è stata una nostra pecca. Dovevamo difendere molto meglio sul secondo gol. Quando il livello è così alto non puoi concedere e fare questi errori. Dopotutto siamo partiti bene. Dopo il gol diventa difficile analizzare il tutto: non siamo andati in vantaggio, poi l’abbiamo ripresa ma abbiamo faticato a reagire dopo il loro secondo gol. Per me è un gran peccato “.

Giroud Milan

L’allenatore del Milan ha poi concluso così la sua intervista post partita: “Ho parlato con Giroud all’intervallo. Parliamo di un giocatore di una tale esperienza che doveva superare questo momento. Non è stata la sua serata“.

Lascia un commento