Lazio, da Reina fino al possibile sostituto di Strakosha: il punto sui portieri

Il punto sui portieri in casa Lazio: dall'addio di Strakosha a Reina. Le prime indicazioni sulle possibili gerarchie

lazio reina
26 Maggio 2022

Redazione - Autore

La stagione è ormai conclusa e in casa Lazio non si può che festeggiare. I biancocelesti sono arrivati infatti quinti in classifica, conquistando un’importante qualificazione alla prossima Europa League. Maurizio Sarri può essere soddisfatto della sua squadra, che ha espresso un grandissimo gioco offensivo (77 gol fatti, secondo miglior attacco) ma che ha avuto qualche difficoltà in difesa. I 58 gol subiti sono troppi per una squadra che vuole puntare al vertice. Anche per questo i biancocelesti preparano una rivoluzione tra i pali: facciamo il punto sui portieri della Lazio in vista della Serie A 2022/23.

Lazio, chi saranno i portieri?

Nel corso dell’ultima stagione tra i pali della Lazio si sono alternati Reina e Strakosha, con il portiere spagnolo partito come titolare, salvo poi perdere il posto nella seconda metà di stagione. 15 presenze e 29 gol subiti per il primo, 23 presenze e 29 gol subiti per il secondo; numeri che pendono tutti dalla parte del portiere albanese. La prossima stagione il titolare, però, non sarà Strakosha. Il classe 1995 è infatti ad un passo dal Fulham e si prepara a dire addio all’Italia.

strakosha lazio

E Reina? Intervenuto a El Diario de Mallorca, l’estremo difensore spagnolo ha parlato della stagione e del suo futuro: “La stagione è andata bene, abbiamo raggiunto l’obiettivo Europa che ci eravamo prefissati a inizio stagione. Credo che giocherò per un altro anno, che è quello che mi è rimasto di contratto. Penso sarà l’ultimo. Il ventiquattresimo da professionista e chiuderò così. Certo, nel calcio non si può mai sapere, ma in linea di massima l’idea è quella”.

Reina a fine agosto compirà 40 anni ed è improbabile che la Lazio abbia intenzione di giocare tutta la stagione con lui come unico portiere. Ecco quindi che i biancocelesti dovranno muoversi sul calciomercato e uno dei nomi più interessanti sembra essere quello di Guglielmo Vicario. Il portiere italiano dell’Empoli è stato una delle più grandi sorprese della stagione, come dimostra la media voto del 6.42, utilissima al fantacalcio in ottica modificatore difesa. Sulle sue tracce, però, oltre alla Lazio c’è anche la Fiorentina.

Lascia un commento