Juventus, Chiesa si prepara al rientro: la possibile data

A più di nove mesi dall'infortunio, la Juventus si prepara a riabbracciare Federico Chiesa: la data del rientro si avvicina

Chiesa Juventus
22 Settembre 2022

Redazione - Autore

La Juventus ha avuto un avvio di stagione molto difficoltoso. Sul campo sono mancati sia il risultati che, ancor più grave, le prestazioni per gli uomini di Massimiliano Allegri. Se l’inizio in Serie A è stato complicato, quello in Champions League è probabilmente stato anche peggiore. Dopo due partite, con Paris Saint Germain e Benfica, i bianconeri sono ancora a quota zero punti in classifica. Una delle cause di queste difficoltà sono state certamente le assenze. La Juventus, infatti, è stata tempestata da infortuni in questi ultimi mesi: da Szczesny a Pogba, da Di Maria al lungo degente Chiesa. L’azzurro è fuori da moltissimo tempo. Domani saranno passati addirittura 9 mesi dall’intervento per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. La data del rientro per Chiesa, però, sembra avvicinarsi sempre di più: la Juventus attende.

Juventus, si avvicina la data del rientro di Chiesa

Federico Chiesa è stato uno dei tanti grandi talenti nel panorama del calcio che ha fatto il viaggio da Firenze a Torino. In maglia binconera si è subito integrato al meglio. La definitiva consacrazione internazionale è arrivata all’Europeo del 2021, che lo ha visto protagonista con la maglia azzurra. Lo scorso 9 gennaio, nel corso di un Roma-Juventus, il calciatore ha subito un grave infortunio. Il suo ginocchio, infatti, ha avuto un’innaturale torsione che ha lesionato il crociato.

I tempi di recupero erano inizialmente previsti attorno ai 7 mesi. Il giocatore sembrava pronto, ma Allegri è sempre stato più cauto, sostenendo addirittura che Chiesa sarebbe stato veramente recuperato solo da gennaio. Finalmente però arrivano buona notizie su questo fronte. Come riportato dal Corriere dello Sport, al rientro da questa sosta, Chiesa dovrebbe gradualemente ricominciare ad allenarsi in gruppo.

Massimiliano Allegri

Questo significa che la speranza di rivederlo in campo già nel mese di novembre è concreta. Probabilmente, come previsto da Allegri, bisognerà davvero attendere dopo il Mondiale per rivederlo al 100%, ma il ritorno tra i convocati potrebbe essere precedente. È plausibile che Chiesa possa anche giocare qualche spezzone di partita. In attesa di riprendersi definitivamente la sua fascia sinistra.

Lascia un commento