Juventus, vittoria a Villar Perosa: gli highlights dell’amichevole

Ritorna la tradizionale amichevole in famiglia tra la Juventus e l'Under 23 a Villar Perosa: le formazioni e il risultato

Allegri Juventus
4 Agosto 2022

Redazione - Autore

Come ogni anno, a inizio agosto, la Juventus ospita la selezione Under 23 per la tradizionale amichevole di precampionato in casa a Villar Perosa, comune della Val Chisone in Piemonte. Un appuntamento in famiglia per i tifosi bianconeri, che ritorna dopo due anni di stop causa pandemia.

Com’è nata la tradizionale amichevole della Juventus a Villar Perosa

L’idea di questa kermesse, che negli anni ha raggiuto un interesse nazionale, è venuta a Giovanni Agnelli. Villar Perosa infatti, è sempre stato un luogo caro alla famiglia Agnelli, dove lo stesso Avvocato è nato nel 1886. Nel 1959 organizzò la prima amichevole tra Juventus A e Juventus B, partita che continuò a essere giocata di anno in anno.

del piero trezeguet

La formazione

Per l’amichevole in casa, Massimiliano Allegri si ritrova con un’emergenza a centrocampo. Motivo per cui, l’allenatore livornese farà le prove del possibile centrocampo titolare in vista della prima partita di Serie A 2022/2023 contro il Sassuolo, in programma il 15 agosto alle ore 20:45. Assente Pogba, per via dell’infortunio che l’ha costretto a salutare in anticipo la tournée estiva negli Stati Uniti. Problemi anche in porta, con Szczesny che si è allenato a parte nella giornata di ieri. Il polacco, è comunque della partita. La difesa è a 4, con Danilo e Alex Sandro esterni e Bonucci e Bremer centrali.

bremer juventus

Il centrocampo titolare è formato da Locatelli regista, con Zakaria e Fagioli come mezze ali a supporto del centrocampista italiano. Il tridente d’attacco è composto da Di Maria a destra, Vlahovic punta centrale e Kean come esterno sinistro. L’attaccante classe 2000, è stato spesso impiegato a sinistra durante la sua avventura al Psg.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, Bremer, Alex Sandro; Zakaria, Locatelli, Fagioli; Di Maria, Vlahovic, Kean. Allenatore: Massimiliano Allegri.

A disposizione: Perin, Pinsoglio, Rovella, Gatti, Pellegrini, Rugani, Rabiot, Soulé, Cudrig, Zuelli, Da Graca, Barbieri.

Assente Cuadrado: il motivo

Assente a sorpresa dal match in famiglia è Juan Cuadrado. Il colombiano ha preso parte alle recenti uscite della Juventus durante la tournée estiva negli Stati Uniti. La Juventus, sui propri canali social, aveva pubblicato le formazioni ufficiali dell’incontro inserendo Cuadrado nell’11 titolare in altro a sinistra nel tridente di Allegri. Dopo pochi secondi, i post sono stati eliminati e sostituiti con quelli corretti, che vedevano Kean al posto del colombiano. Ma cosa è successo a Cuadrado? L’esterno ha saltato all’ultimo l’amichevole contro l’Under 23 per una leggera indisposizione fisica. Le sue condizioni saranno da valutare nei prossimi giorni, quando si sottoporrà agli esami strumentali del caso.

Cuadrado

Juve avanti 2-0 dopo il primo tempo, poi l’invasione di campo

I bianconeri di Max Allegri hanno terminato il primo tempo in vantaggio per 2-0 grazie ai gol di Locatelli e Bonucci al 2′ e al 15′. Dopo l’intervallo è iniziata la ripresa, ma al 65′ il gioco è stato interrotto dalla ormai consueta invasione di campo dei tifosi.

Con l’ingresso in campo dei circa 2500 tifosi presenti è così terminata l’amichevole, che ha visto vincere la Juventus A.

Lascia un commento