Torino, Juric: “Miranchuk ha un risentimento muscolare. Lukic? Gesto clamoroso”

Le parole di Ivan Juric nell'intervista post-partita di Monza-Torino: il punto sulla prestazione dei suoi e su Miranchuk

Ivan Juric Torino
13 Agosto 2022

Redazione - Autore

Il Torino vince e convince nella prima partita stagionale di Serie A 2022/2023. Nonostante le tante defezioni, Lukic su tutti, Juric è riuscito portare a casa 3 punti contro un Monza che si presentava nel massimo campionato italiano davanti ai suoi tifosi. Buona la prima prova di Miranchuk, autore del gol del vantaggio granata. Il russo però, non è ritornato in campo con i compagni. Il russo è rimasto negli spogliatoi per via di un problema al flessore. Al suo posto il nuovo arrivato Vlasic. Di seguito, le parole di Juric nell’intervista post partita di Monza-Torino.

nikola vlasic torino

Torino, le parole di Juric nell’intervista post partita contro il Monza

SULL’INFORTUNIO DI MIRANCHUKMiranchuk sembra che abbia un risentimento muscolare, lo sentiva già quasi dall’inizio, poi è riuscito a fare 45 minuti però è uscito per questo”.

LUKIC“Quello che ha fatto è un gesto abbastanza clamoroso, poi bisogna capire come mai un ragazzo che per 6 anni è sempre stato un pezzo di pane, fa un gesto così. Sono amareggiato, come si può arrivare a questa situazione? Io conosco il ragazzo, in 6 anni non ha mai alzato la voce e non ha mai detto niente, però fa una cosa del genere è veramente grave. Non è tanto una cosa mia, ma più della società e del giocatore, vedranno loro cosa fare. Io adesso sono fuori di questo discorso, non posso entrarne come allenatore”.

Lukic Torino

SULLA PARTITA“Abbiamo creato veramente tante occasioni da gol. Molti giocatori hanno giocato fuori ruolo, ma abbiamo dominato la partita. C’è tanto da lavorare, specialmente nella fase difensiva, però hanno messo tutto. Impegno, attenzione al massimo, hanno dato tutti un grande contributo. Nel complesso, sono molto soddisfatto“.

Lascia un commento