Inter-Juventus, le formazioni ufficiali

Le formazioni ufficiali del Derby d'Italia: Inter e Juventus a confronto per il posticipo della domenica di Serie A

Lautaro Inter
4 Febbraio 2024

Mattia Picchialepri - Autore

Arriva la partita che tutti aspettavano: alle 20:45 si gioca un Derby d’Italia molto particolare, che decide moltissimo per le sorti di questo campionato. In campo Inter e Juventus, prima e seconda della classe a confronto per due motivi differenti: i nerazzurri per dare uno scossone importante al duello scudetto, i bianconeri per puntare la vetta alla classifica e mantenere viva la sfida. A pochi minuti dal fischio d’inizio, arrivano le formazioni ufficiali di Inter-Juventus.

Lautaro Martinez Inter

Come arriva l’Inter

In questa prima parte di stagione l’Inter si è dimostrata una macchina da punti. Primo posto intoccabile in questo momento con 50 gol fatti e solo 10 subiti. Nell’ultima uscita, gli uomini di Simone Inzaghi hanno trovato i 3 punti in trasferta all’Artemio Franchi di Firenze, in una sfida tutt’altro che semplice contro la Fiorentina. L’ha sbloccata Lautaro Martinez al 14′ minuto, poi i viola hanno l’occasione di pareggiare con il rigore, poi fallito, da Nico Gonzalez. Sono 3 i successi consecutivi per l’Inter in Serie A: una vittoria questa sera darebbe un vantaggio non indifferente ai nerazzurri sui diretti rivali per lo Scudetto.

calhanoglu inter

Come arriva la Juventus

L’unica vera e propria rivale dell’Inter in questa prima parte di stagione: la Juventus di Massimiliano Allegri non ha intenzione di mollare il treno scudetto. Passo falso, però, per i bianconeri, nell’ultima uscita in campionato: 1-1 in casa contro l’Empoli, con la partita fortemente condizionata dall’espulsione nel primo tempo di Arek Milik. Il vantaggio del ritrovato Dusan Vlahovic non basta, l’Empoli la pareggia con Tommaso Baldanzi. In caso di vittoria questa sera, però, la Juventus scavalcherebbe momentaneamente i rivali in classifica.

vlahovic juventus

Le formazioni ufficiali di Inter-Juventus

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro Martinez. All.: Simone Inzaghi

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, Mckennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Yildiz, Vlahovic. All.: Massimiliano Allegri

Lascia un commento