Haaland chiede scusa a Ronaldo su Instagram: il motivo

Erling Haaland ha fatto una storia su Instagram porgendo le sue scuse a Ronaldo il Fenomeno: il motivo di tale gesto

haaland manchester city
8 Dicembre 2023

Alessandro Gotter - Autore

Quali sono le cose che accomunano Haaland e Ronaldo il Fenomeno? Sicuramente non il periodo storico. L’età del brasiliano, infatti, è più del doppio di quella del norvegese: 47 per il primo, 23 per il secondo. 24 gli anni di differenza tra i due bomber. L’evento che gli ha visti entrambi protagonisti è una storia Instagram, fatta proprio dal giocatore del Man City. Haaland ha taggato sui social l’amico, porgendogli le sue scuse per un motivo alquanto bizzarro.

haaland manchester city

Il motivo delle scuse di Haaland a Ronaldo

Ronaldo Nazário non gioca una partita di calcio ufficiale da 12 anni, cioè dal 2011, anno in cui ha detto definitivamente addio al calcio giocato. Haaland, invece, è nel pieno della sua carriera stellare. Nella serata di oggi, 8 dicembre 2023, i due si sono resi protagonisti non sul campo da calcio ma sui social. Haaland ha pubblicato una storia sul suo profilo Instagram, in cui ha inquadrato la sua formazione su FC24. Titolari e panchinari compresi.

Come potete vedere dalla foto, l’attacco titolare è formato proprio da Haaland e da Jonatan Braut Brunes. Quest’ultimo è una punta norvegese classe 2000, che gioca nell’Oud-Heverlee Leuven, squadra belga attualmente al penultimo posto in campionato. In panchina, invece, appare la card con 94 di overall di Ronaldo il Fenomeno.

Per scusarsi, Haaland ha menzionato proprio il brasiliano, dicendogli: “Scusa Ronaldo, devo lasciarti in panchina per mio cugino Brunes“. L’attaccante dell’OH Leuven, infatti, è il cugino di Haaland, che dall’estate del 2022 gioca nel Manchester City al servizio di Guardiola. Ronaldo può quindi trovare spazio solo a gara in corso, perché dal primo minuto gioca un altro classe 2000 di nazionalità norvegese.

Lascia un commento