Fiorentina: il calciomercato, le ultime news e la nuova formazione tipo

Tutto quello che c'è da sapere sulla Fiorentina: trattative di calciomercato, acquisti, cessioni e nuova formazione tipo

Florian Grillitsch
18 Giugno 2022

Redazione - Autore

Dopo sei stagioni, la Fiorentina di Vincenzo Italiano è riuscita a strappare un ticket per l’Europa. Con 62 punti in campionato, la viola si è posizionata in settima posizione centrando l’obiettivo Uefa Conference League, trofeo vinto dalla Roma quest’anno. Un torneo con trasferte lunghe e buone squadre, ma a cui la Fiorentina può puntare. La squadra è oggettivamente forte e gli ideali di gioco di Italiano sono entrati nella testa dei giocatori. La dirigenza sta studiando le mosse di calciomercato per migliorare la rosa della Fiorentina e puntare in alto. Di seguito faremo il punto sul calciomercato della viola, dalle ultime news fino alla nuova formazione tipo in vista della prossima stagione, che dovrà essere quella della conferma come antagonista delle big del nostro campionato.

Fiorentina, le ultime news di calciomercato

LUKA JOVIC – La Fiorentina sta cercando di prendere l’attaccante serbo in prestito. Il maggiore ostacolo all’operazione è l’alto stipendio percepito dal giocatore, pari a 6 milioni di euro l’anno. La Fiorentina sta quindi cercando di raggiungere un accordo per cui il Real continuerebbe a pagare parte dello stipendio dell’attaccante.

DODO – Di proprietà dello Shakhtar Donetsk, è il candidato numero uno a sostituire Odriozola sulla fascia destra. I contatti tra le società procedono e c’è ottimismo di chiudere l’affare a una cifra attorno ai 12 milioni.

FLORIAN GRILLITSCH – Stop improvviso nella trattativa per Florian Grillitsch, che sarebbe dovuto essere il primo colpo della Fiorentina. Per l’austriaco era pronto un contratto quadriennale ma dopo l’ultimo incontro le due parti si sono un po’ allontanate. La trattativa è ancora in piedi, ma per il momento la pista si raffredda.

LEO DUBOIS – La Fiorentina deve trovare un sostituto a Alvaro Odriozola, che rientrerà al Real Madrid, e il profilo scelto è quello di Léo Dubois, terzino e capitano del Lione. Il classe 1994 vanta 13 presenze con la nazionale francese e nell’ultima stagione ha collezionato 6 assist in 28 presenze tra Ligue 1 ed Europa League

PIERLUIGI GOLLINI – Quest’anno le gerarchie nella porta della Fiorentina sono stato molto movimentate. Prima Dragowski, poi Terracciano. Una cosa è certa: la dirigenza vuole sicurezza in porta e vuole un portiere di livello. L’obiettivo numero uno è Pierluigi Gollini, ex Verona e Atalanta, che rientrerà a Bergamo dopo il prestito al Tottenham. Commisso e Pradè studiano uno scambio alla pari Gollini-Kouamé, che rientra dal prestito all’Anderlecht e non avrà spazio l’anno prossimo. Intesa ancora da trovare, ma la Fiorentina spinge per il portiere cresciuto tra le file del Manchester United.

Gollini Atalanta

NIKOLA MILENKOVIC – Il croato è corteggiato dall’Inter di Simone Inzaghi che vorrebbe averlo per rafforzare il suo reparto difensivo. I primi contatti fra le due società sono stati avviati. Ramadani, agente del giocatore, ieri ha incontrato a Londra Piero Ausilio. Con la maglia viola, Milenkovic ha collezionato 172 presenze e 14 gol.

Calciomercato Fiorentina, le cessioni ufficiali

Cessioni: Odriozola (fine prestito), Piatek (fine prestito), Torreira (fine prestito)

ALVARO ODRIOZOLA – Protagonista e prima scelta di Italiano per la fascia destra, lo spagnolo era in prestito secco dal Real Madrid, squadra in cui farà ritorno quest’estate. 27 presenze in Serie A con un gol e un assist. Campionato che ha permesso ad Odriozola di avere continuità e crescere.

KRZYSZTOF PIATEK – Anche Piatek era in prestito, con diritto di riscatto fissato a circa 15 milioni di euro. Il periodo di prestito sta per terminare e la Fiorentina non ha ancora comunicato la scelta sul riscatto. Nei prossimi giorni vedremo come si svilupperà la trattativa.

Krzysztof Piątek Fiorentina

LUCAS TORREIRA – Situazione analoga per quanto riguarda Torreira. Prestito con diritto di riscatto anche in questo caso sui 15 milioni di euro. Il calciatore ha dichiarato di voler restare, ma la dirigenza viola non è convinta delle cifre e, con il procuratore dell’ex Arsenal, sta cercando una soluzione per sbloccare il riscatto.

Fiorentina, la nuova formazione tipo

In attesa di vedere come si evolve la trattativa che porta a Gollini, possiamo ipotizzare che anche l’anno prossimo ci sarà nuovamente la battaglia per una maglia da titolare tra i pali. Visto però il finale di stagione, si ripartirà con Terracciano davanti a Dragowski. Linea difensiva a quattro con Venuti, e non Odriozola, a destra e Biraghi a sinistra. In mezzo Igor e Milenkovic. Centrocampo a tre con Bonaventura, Amrabat e Duncan. Tridente offensivo guidato da Nico Gonzalez, Cabral e uno tra Ikonè e Saponara.

Cabral Fiorentina

FIORENTINA (4-3-3) – Terracciano; Venuti, Igor, Milenkovic, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Duncan; Nico Gonzalez, Cabral, Saponara. All. Vincenzo Italiano.

Lascia un commento