Fantacalcio, la Top 11 del 2023 per fantamedia

La miglior formazione al Fantacalcio del 2023: ecco la top 11 per fantamedia

Lautaro Martinez Inter
31 Dicembre 2023

Gabriele Giammona - Autore

Si sta per chiudere il 2023 e quindi è il momento di tirare le somme in chiave Fantacalcio: quale sarà stata la Top 11 per fantamedia? Tra certezze e piccole sorprese, andiamo a vedere meglio chi sono i migliori undici da schierare in un utopico 3-4-3 al Fantacalcio, considerando almeno il 60% di presenze in Serie A.

Sommer Inter

La Top 11 del Fantacalcio del 2023 per fantamedia

YANN SOMMER (Inter): 5,64. Non poteva che essere il portiere dell’Inter, il migliore nel suo ruolo per fantamedia voto. I nerazzurri hanno la miglior difesa in campionato e questo influenza sicuramente i voti dello svizzero al Fantacalcio. Chi lo ha preso ha scelto bene sia in chiave porta inviolata, sia per il modificatore di difesa.

FEDERICO DIMARCO (Inter): 7,3. Sarà una Top 11 con molti interisti, è chiaro. Dimarco è stato fin qui semplicemente strepitoso. Ha letteralmente bruciato la fascia sinistra della squadra di Inzaghi, essendo sempre formidabile in entrambe le fasi. Il gioco propositivo che propone la squadra lo rende molto presente nell’ultimo terzo e di conseguenza più propenso ai bonus.

DENZEL DUMFRIES (Inter): 6,82. Da una fascia all’altra. Quanto detto per Dimarco vale anche per Dumfries che rispetto all’esterno italiano ha solo saltato qualche partita. Gol, assist e tanta presenza in zona bonus lo hanno reso un difensore importante al Fantacalcio.

LUCAS MARTINEZ QUARTA (Fiorentina): 6,68. È forse la migliore sorpresa di questa Top 11. Il centrale argentino è diventato un punto fermo nelle rotazioni di Vincenzo Italiano. I suoi bonus sono stati sicuramente meno attesi rispetto a quelli di giocatori con raggio d’azione più avanzato. Le sue buone prestazioni stanno regalando soddisfazioni ai fantallenatori che hanno puntato su di lui, soprattutto in relazione alla resa qualità-prezzo.

martinez quarta fiorentina

HAKAN CALHANOGLU (Inter): 7,72. I rigoristi sono fondamentali al Fantacalcio e Calhanoglu, grazie al suo essere infallibile dagli undici metri, è entrato a gamba tesa nel centrocampo di questa Top 11. Regista nell’Inter di Inzaghi, ma allo stesso tempo bomber inaspettato. I rigori conquistati dall’Inter sono sicuramente la parte principale dei fattori che hanno determinato la sua fanta media, ma le sue prestazioni altrettanto.

ALBERT GUDMUNDSSON (Genoa): 8,03. L’islandese è uno dei migliori in questa prima parte di campionato. Nonostante la pesante assenza in diverse partite del compagno di reparto Retegui, si è caricato il Genoa sulle spalle. Gol e grappoli per questo bug del listone: Gudmundsson, infatti, è una seconda punta listata centrocampista.

CHRISTIAN PULISIC (Milan): 7,75. In un avvio di stagione in cui tutto il Milan avrebbe potuto fare di più, l’esterno statunitense è la miglior nota positiva. La sua capacità di essere sempre pronto e le sue caratteristiche tecniche lo hanno reso una vera e propria mina vagante in grado di infiammare le difese avversarie.

ANDREA COLPANI (Monza): 7,47. Nessuno ad agosto si sarebbe aspettato un upgrade del genere di questo giocatori, ma dalle primissime partite Colpani ha messo in mostra il suo potenziale. Il fulcro del gioco della squadra di Palladino in fase offensiva è proprio lui. Grazie alle ottime prestazioni ha conquistato anche la maglia della nazionale e una in questa speciale Top 11.

LAUTARO MARTINEZ (Inter): 9,78. Sulla sua presenza in questa squadra non c’erano dubbi. Lautaro ha fatto finalmente quel salto di qualità tanto atteso, che era nelle sue corde, ma che in precedenza ha faticato a fare. Adesso l’argentino non solo è il miglior attaccante del campionato sia per numeri, che per prestazioni, ma è anche uno dei migliori di tutto il panorama calcistico mondiale.

DOMENICO BERARDI (Sassuolo): 8,54. Da sempre il beniamino dei fantallenatori. Avere Mimmo Berardi al Fantacalcio è una garanzia. Il gioco del Sassuolo è incentrato interamente su di lui, il neroverde più importante. In più è anche rigorista e questo lo rende un vero top del gioco. Non poteva che essere presente.

berardi sassuolo

OLIVIER GIROUD (Milan): 8,27. L’attaccante del Milan ha cominciato il campionato alla grande. A 37 anni è come Benjamin Button. Più passa il tempo più è centrale nel gioco del Milan e mette in atto prestazioni sontuose. Non è stato pagato mediamente come un supertop nelle aste iniziali, ma il suo rendimento dice proprio che lo è.

Lascia un commento