Calciomercato Cremonese: preso Milanese, vicino Zanimacchia. Come cambiano le gerarchie?

Calciomercato Cremonese, arrivano i primi due rinforzi per Alvini: preso Milanese, vicino Zanimacchia. Come cambiano le gerarchie?

16 Giugno 2022

Redazione - Autore

La Cremonese sarà una delle squadre che andrà a comporre il tabellone della Serie A nella prossima stagione. I grigiorossi hanno disputato una stagione ben al di sopra delle iniziali aspettative, che è valsa loro il secondo posto in Serie B e la promozione in massima serie dopo 26 anni di assenza. La società è al lavoro per consegnare al nuovo tecnico Massimiliano Alvini una squadra capace di centrare l’obiettivo stagionale che, dato lo status di neopromossa, non potrà che essere la salvezza. A questo proposito, sono in dirittura d’arrivo le definizioni degli acquisti di Luca Zanimacchia e Tommaso Milanese.

Calciomercato Cremonese, Zanimacchia e Milanese in arrivo

Per quanto riguarda Zanimacchia si tratterebbe di un ritorno, in quanto l’esterno di proprietà della Juventus U23 ha disputato l’ultima stagione in prestito proprio tra le fila dei grigiorossi. Per lui 37 partite totali disputate tra campionato e Coppa Italia, mettendo a segno otto gol e sei assist. La società è ora al lavoro per un acquisto a titolo definitivo.

Chiusa invece la trattativa per il trasferimento di Tommaso Milanese a titolo definitivo. Il giovane centrocampista classe 2002 è cresciuto nelle giovanili della Roma e ha disputato la scorsa stagione in prestito all’Alessandria. Per Milanese una stagione da 35 presenze con un gol e un assist a segno. La consacrazione è arrivata lo scorso maggio, quando Mancini lo ha inserito nella lista dei 53 convocati a Coverciano per uno stage con la Nazionale.

Milanese Alessandria

Come cambia la Cremonese?

L’arrivo di Massimiliano Alvini in panchina ha rivoluzionato le carte in tavola per quanto riguarda le ipotesi di schieramento della Cremonese nella prossima stagione. Il modulo preferito dal tecnico ex Perugia è il 3-5-2. Basandosi su questo schieramento, Zanimacchia potrebbe sicuramente trovare spazio come quinto di destra nel centrocampo grigiorosso. L’avere disputato un campionato da protagonista proprio nell’anno della promozione dovrebbe garantirgli un posto da titolare.

zanimacchia cremonese

Diverso invece il discorso che riguarda Milanese. Il momentaneo ritorno di Fagioli alla Juventus dopo il prestito lascia sicuramente un posto scoperto in mezzo al campo. Starà ad Alvini valutare le reali potenzialità del giocatore ed eventualmente scommettere su di lui nel corso della prossima stagione.

Lascia un commento