Allegri: “Ronaldo via? Vi dico tutto. E Ramsey da regista…”

L'allenatore bianconero in conferenza stampa ha analizzato le questioni legate a Ronaldo, Dybala, Ramsey e Locatelli

21 Agosto 2021

Lorenzo Cascini - Autore

Finalmente ci siamo, ritorna la Serie A. E con lei anche il Fantacalcio. Sarà importante per i fantallenatori studiare al meglio le partite e capire su chi puntare all’asta. Alcune cose si potranno evincere anche dalle parole degli allenatori. Massimiliano Allegri, alla vigilia di Udinese-Juventus, si è così espresso sulla questione Ronaldo: “Cristiano è a completa disposizione. Per noi é un valore aggiunto che ci garantisce un gran numero di gol. Dovremo essere bravi a metterlo nelle condizioni migliori per esprimersi in tutto il suo potenziale. Si è sempre allenato bene, non c’è mai stata la volontà da parte sua di andare via dalla Juventus. Resterà in bianconero”.

Allegri ha poi parlato di Locatelli, appena arrivato dal Sassuolo: “Locatelli è cresciuto molto. È un giocatore di qualità. Non è in condizionale ottimale, sarà importante per lui rientrare in forma. Domani partirà con la squadra, se ci sarà bisogno potrebbe entrare a partita in corso”.

Sempre sul capitolo centrocampisti Allegri ha chiuso con una battuta su Ramsey, provato nel ruolo di regista in questo precampionato: Ramsey è in crescita nel ruolo di regista, sta migliorando rispetto alle prime uscite. Deve imparare a correre un po’ meno”.

“Dybala è pronto a riprendersi la Juventus”

L’allenatore bianconero ha poi parlato di Dybala: “Paulo tecnicamente non si discute. È fortissimo. L’ho ritrovato in condizione e con la voglia di riconquistarsi la Juventus e ritornare ai suoi livelli dopo due stagioni non all’altezza del suo talento. Crediamo molto in lui, l’ho visto bene in queste prime uscite stagionali”.

Lascia un commento