Occasioni da mercato: sette giocatori da prendere in vista del cambio-squadra

Sette giocatori che, complici le ultime news di calciomercato, potrebbero rivelarsi un affare low-cost all'asta del fantacalcio.

15 Agosto 2021

Redazione - Autore

Ore frenetiche per il fantamercato e i fantallenatori. Ore da seguire con grande trepidazione per comprendere se le scelte effettuate in estate troveranno riscontro al termine della sessione estiva di mercato. Può succedere che un giocatore finisca in un club e diventi una seconda scelta. O, viceversa, potrebbe svilupparsi un’occasione molto interessante.

Ciò potrebbe accadere per i giocatori che dai grandi club decidono di accasarsi in squadre che offrono loro opportunità e garanzie di titolarità. Antenne drizzate in attesa che suoni la campana al 31 di agosto, occhi sgranati perché i sogni dei calciatori che vogliono rilanciarsi potrebbero creare plusvalenze interessanti. 

7 OCCASIONI… DA CALCIOMERCATO

SUTALO, ad esempio, ha mostrato le sue ottime doti nell’Atalanta. Accasatosi all’Hellas Verona, predilige giocare da centrale, ma potrebbe anche essere una freccia importante sulla fascia destra per Eusebio Di Francesco. 

Lontano da Verona potrebbe materializzarsi il sogno di una titolarità certa per i fantallenatori che credono fortemente in SCAMACCA. Il bomber dell’U21 ha troppa concorrenza al Sassuolo: in un primo momento vicino a una nuova avventura nella città di Romeo e Giulietta, è stato poi sorpassato da Simeone nelle gerarchie di Di Francesco. Difficile comunque una sua permanenza in neroverde, motivo per cui vale la pena puntarci un credito in sede d’asta. 

Dopo tanta panchina all’Inter, accanto a Cutrone o Mancuso ad Empoli ci sarà spazio per PINAMONTI. Trasferitosi dalla città milanese, sa di giocarsi chance enormi per il suo sviluppo di carriera. Costa poco, ha il vizio del goal, perchè non provarci? 

A Genova altre occasioni imperdibili per i fantamister. LAMMERS, dall’Atalanta, si è spostato nella città ligure, sponda rossoblu. Ha talento e vede la porta come i “condor” di razza. La plusvalenza potrebbe essere interessante, così come quella che potrebbe creare CAICEDO: dalla Lazio al Genoa, per lanciarsi, per avere una maglia certa da titolare.

PICCOLI, invece, la sua occasione se l’è giocata con la maglia nerazzurra. Bomber low cost, sfruttando l’assenza di Zapata, è stato capace di esprimersi al meglio anche in un grande club. Sliding doors, dal trasferimento in direzione Spezia al goal da 3 punti in casa col Torino. 

A proposito di Torino, POBEGA è a un passo dai granata: deve dimostrare di essere da Milan, dopo i goal e le prestazioni dello scorso anno. Puntare su di lui, a poco prezzo e come alternativa ai centrocampisti scelti, è affare da fantatalent-scout!

A cura di Paolo Pinto

Lascia un commento