Consigli fantacalcio e asta di riparazione, 7 sorprese per il girone di ritorno

Non manca molto alla chiusura del calciomercato e ripartono i consigli del fantacalcio: 7 sorprese per il girone di ritorno

18 Gennaio 2024

Redazione - Autore

Consigli fantacalcio – Girone d’andata ormai alle spalle e quello di ritorno pronto ad entrare concretamente nel vivo. L’inizio della seconda parte di stagione coinciderà con un periodo fondamentale per il fantacalcio: l’asta di riparazione. Questa sarà una delle ultime possibilità per mettere qualche rattoppo alla vostra rosa consultando attentamente i nostri consigli fantacalcio. Attenzione sia alle possibili novità dal mercato, sia a quei calciatori già presenti nel listone, che potrebbero cambiare passo per lo sprint finale vedendo la loro fantamedia schizzare verso l’alto.

Valentin Carboni Monza

I ribaltoni possono essere ancora dietro l’angolo, così come le sorprese. Noi ve ne vogliamo segnalare 7, quelle possibili occasioni da prendere grazie al mercato o grazie agli scambi, che a fine stagione possono risultare utili per migliorare la vostra posizione in classifica.

Consigli fantacalcio, 7 sorprese per il girone di ritorno

📌 Weah (Juventus): le prestazioni sono in crescendo, soprattutto nelle ultime uscite in Coppa Italia. Ora però sarà necessaria anche la svolta in campionato, dove non può bastare il solo assist messo a referto fin qui. Allegri sa che per non mollare l’Inter sarà necessario l’aiuto di tutti e lo statunitense può essere un’utile soluzione.

📌 Valentin Carboni (Monza): l’Inter guarda con fiducia la crescita del classe 2005. Palladino lo ha lanciato titolare nelle ultime tre giornate di campionato e nel complesso, i numeri sono stati positivi. Un 5,5 nell’ultimo turno proprio contro i nerazzurri, ma arrivato in una goleada degli ospiti. Un 11,5 contro il Frosinone con tanto di gol e assist nel penultimo e un 6 nella delicata sfida contro il Napoli. Le statistiche fanno ben sperare.

📌 Martin (Genoa): ad inizio stagione l’hype attorno allo spagnolo era alto, ma è precipitato verso il basso dopo le prime giornate. Nelle ultime uscite l’ex Mainz è tornato a farsi vedere, segno che la fase di adattamento potrebbe essere alle spalle. La fiducia di Gilardino e dei fantallenatori nei suoi confronti potrebbe presto aumentare.

📌 Krstovic (Lecce): dopo un avvio super, lo stop. Piccoli resta comunque dietro nelle gerarchie, a testimonianza di quanto D’Aversa creda nelle qualità del classe 2000. Il montenegrino ha dimostrato di aver bisogno di poco per far scattare la scintilla, giusto puntarci come scommessa.

Krstovic Lecce

📌 Zurkowski (Empoli): al polacco sono bastati appena 34 minuti in campo per trovare il primo gol dal suo ritorno all’Empoli. In carriera ha dimostrato di avere nelle corde anche qualche +3, che ora risulteranno fondamentali ai fini della salvezza. Nicola è un esperto in rimonte e Zurkowski potrebbe essere un pilastro per i toscani.

📌 Frattesi (Inter): per mantenere questi ritmi, Inzaghi avrà bisogno della rosa al completo e di uomini freschi da far entrare dalla panchina. Non è escluso che a breve Frattesi possa trovare più chance da titolare, ma intanto anche da subentrato ha dimostrato di poter dire la sua. Un 6,47 di fantamedia, probabilmente destinato a salire, è sempre meglio averlo in rosa.

📌 Musah (Milan): dopo l’infortunio, Musah è pronto a riprendersi il posto da titolare a suon di prestazioni. Polivalente, utile e tenuto in grande considerazione da Pioli. La seconda parte di stagione per lui potrebbe essere in discesa e i fantallenatori potrebbero beneficiarne.

Lascia un commento