Atalanta, chi sale e chi scende al fantacalcio

Il punto sulla “Dea” dopo le prime 19 giornate di Serie A: chi sale, chi scende e il punto sul mercato

24 Dicembre 2021

Davide Masi - Autore

Tempo di vacanze per la Serie A e per il fantacalcio. La 19ª giornata di campionato ha chiuso il girone d’andata, ma i fantallenatori non smettono mai di studiare la propria fantarosa.

L’Atalanta non ha chiuso al meglio l’annata, ma gli uomini di Gasperini possono accontentarsi di un quarto posto meritato. Ecco il focus sulla “Dea” in ottica fantacalcio dopo le prime diciannove giornate di campionato. 

Chi sale

Partendo dai difensori, è impossibile non citare Davide Zappacosta. L’ex Chelsea era arrivato come un semplice rimpiazzo sulle fasce, ma l’infortunio di Gosens ha cambiato le carte in tavola: 1 gol, 3 assist e posto da titolare conquistato. Tra i centrocampisti, Pasalic sta facendo impazzire i fantallenatori. Inizio di stagione da favola per il croato che ha raccolto 7 gol e 5 assist, portando a casa anche una tripletta.

Manchester (Inghilterra) 20/10/2021 – Champions League / Manchester United-Atalanta / foto Imago/Image Sport nella foto: esultanza gol Mario Pasalic

Altro centrocampista da menzionare è Teun Koopmeiners. L’olandese è una mina vagante nella mediana di Gasperini: 2 reti finora e tanta qualità in mezzo al campo. Infine chiudiamo con il bomber della “Dea”, Duvan Zapata. Il colombiano, nonostante l’infortunio rimediato contro il Genoa, sta vivendo una stagione magica. In 16 presenze, l’ex Napoli ha raccolto 9 gol e 4 assist. È lui il migliore dell’Atalanta.

Chi scende

Tra i difensori, la delusione più grande dei fantallenatori è senza dubbio Robin Gosens. Il tedesco, tra infortuni e prestazioni sotto la media, sembra un altro giocatore rispetto a quello dello scorso anno: 6 gare, 1 rete e 0 assist. La speranza è di riaverlo al meglio per il girone di ritorno. Un altro giocatore che sta deludendo è Matteo Pessina: 10 partite in campionato senza mai incidere. Il posto da titolare ormai non è affatto certo.

Stagione negativa anche per Aleksej Miranchuk, che nonostante il gol contro il Verona, sembra destinato all’addio. La delusione più grande però, è sicuramente Luis Muriel. Dopo un’annata da 22 gol e 7 assist, questa stagione non sta più regalando molti bonus. Appena 2 reti e 4 assist, insomma, numeri molto negativi. 

Mercato

Per quanto riguarda il calciomercato, l’Atalanta sta sondando Morten Thorsby. L’arrivo del centrocampista della Sampdoria renderebbe la mediana della “Dea” un reparto molto abbondante, mettendo a rischio il posto di uno tra Koopmeiners, De Roon e Freuler. Oltre al norvegese, la “Dea” ha chiuso in queste ultime ore per Jeremie Boga.

L’arrivo di Boga dovrebbe portare anche a un’eventuale cessione da parte dell’Atalanta. Il giocatore che dovrebbe lasciare Bergamo potrebbe essere Aleksej Miranchuk. Il russo piace a tanti club di Serie A, chissà se non sarà lui a liberare un posto sulla trequarti.

Lascia un commento