Juve, Arthur è come un nuovo acquisto: cambiano le gerarchie, chi perde il posto?

Il ritorno di Arthur cambia le gerarchie del centrocampo bianconero: da Bentancur a Rabiot, ecco chi rischia di più

Arthur
8 Ottobre 2021

Redazione - Autore

C’è un nuovo titolare in città. Il rientro di Arthur è una delle notizie più attese da Massimiliano Allegri, che finalmente potrà sfruttare le qualità tecniche del brasiliano e aumentare le armi a propria disposizione.

Cosa aggiunge Arthur al centrocampo della Juve? E soprattutto: chi troverà meno spazio? Cerchiamo di capire come gestire il brasiliano al Fantacalcio.

Il ruolo di Arthur

Il rientro del numero 5 è un’ottima notizia per la Juve: lo scorso anno, con lui in campo, la squadra di Pirlo sembrava aver trovato un equilibrio. Poi l’infortunio e il calvario durato fino a poche settimane fa, quando Arthur è tornato in gruppo dopo l’operazione di giugno.

La qualità del brasiliano non è in discussione: nella gestione del pallone è un top, e difficilmente sbaglia scelta. Nel centrocampo ibrido disegnato da Allegri, è probabile che Arthur inizi come alternativa: l’allenatore proverà a inserirlo gradualmente per capire l’assetto più affidabile, anche per dargli tempo di entrare in condizione.

Al momento, Bentancur e Locatelli stanno trovando la giusta intesa: l’uruguagio dà più quantità, l’italiano provvede alla regia. Arthur non è però un doppione del 27: Locatelli sa aiutare molto anche in fase di interdizione, qualità che può renderlo adatto a giocare affianco ad Arthur. Allegri farà i suoi classici esperimenti: dall’inizio o a gara in corso, con Bentancur o con Locatelli. O magari con tutti e 3: Bentancur a dare intensità, Arthur a gestire il possesso e Locatelli al centro, come vertice basso.

La gestione al Fantacalcio

Quel che è certo è che Arthur ha il potenziale per diventare un punto fermo per la Juve. La scorsa stagione ha pagato anche una condizione fisica altalenante a causa dell’infortunio mai risolto: adesso ha l’opportunità di riprendersi la squadra e sta lavorando duramente per farlo.

La sensazione è che Arthur si ritaglierà uno spazio nella mediana a 2 Bentancur-Locatelli, che potrebbero quindi ruotare (o passare a 3): se Rabiot per caratteristiche può trovare spazio anche in fascia, questo significa che con ogni probabilità per McKennie e Ramsey il campo si allontana ancora di più.

2 Immagini

Al Fantacalcio non è certo un nome di punta: Arthur non è un centrocampista dai grandi bonus, ma può togliersi delle soddisfazioni in un sistema più collaudato come quello che Allegri sta costruendo nelle ultime settimane. Il suo nome sarà sulla lista svincolati in molte leghe: all’asta di riparazione potete farci più di un pensiero, soprattutto in leghe più numerose. A pochi crediti è una scommessa da fare: la Juve, adesso, ha un professore in più.

Lascia un commento