Gyasi torna al gol, Raspadori cambia la partita: i top e i flop di Spezia-Sassuolo

Al Picco, va in scena Spezia-Sassuolo: passano avanti i padroni di casa, ma nel secondo tempo un cambio di Dionisi è decisivo: i top e flop del match

5 Dicembre 2021

Redazione - Autore

Al Picco, lo Spezia di Thiago Motta ospita il Sassuolo di Dionisi. Nel primo tempo, lo Spezia riesce a portarsi in vantaggio con Manaj e ad inizio ripresa Gyasi firma il raddoppio. Poi, Dionisi compie la mossa decisiva inserendo Raspadori. Il giovane attaccante cambia il match con la sua doppietta e consente al Sassuolo di tornare a casa con un punto. Grande rammarico per lo Spezia che aveva la vittoria in mano. Questi, i top e i flop del match.

Top Spezia

Emmanuel Gyasi: 7 – Ottima prova del duttile giocatore di Thiago Motta. Ovunque venga schierato, Gyasi fornisce una prova di cuore e grinta. Corre per due e trova meritatamente il gol.

Rey Manaj: 7 – Ha il merito di segnare il gol che apre le marcature, con cui porta in vantaggio i suoi. Si muove bene sul fronte offensivo ed è spesso pericoloso. Thiago Motta ha un’arma in più per provare a raggiungere la salvezza.

Flop Spezia

Kelvin Amian: 5 – Ha sulle spalle le colpe di uno dei due gol di Raspadori. Rispetto al solito, spinge molto meno sulla sua fascia. Non una buona prova per lui.

Top Sassuolo

Giacomo Raspadori: 8 – Fa quello che tutti gli allenatori vorrebbero: entra in campo e cambia la partita. Dionisi lo inserisce all’intervallo e Raspadori risponde presente. Entra con il piglio giusto ed è decisivo. Finalmente sembra essersi ritrovato, la speranza è che non si fermi più.

Domenico Berardi: 6,5 – Anche quando non segna è decisivo per i suoi. Quando il Sassuolo stava faticando, tutti i compagni si affidavano alle sue giocate. È il giocatore più importante della squadra e lo ha dimostrato sul campo.

Flop Sassuolo

Mert Müldür: 5 – Vince il ballottaggio con Toljan, ma delude le aspettative di Dionisi. Spinge poco in avanti e non è impeccabile in fase difensiva. All’intervallo viene sostituito.

Kaan Ayhan: 5 – Anche lui ha vinto il suo ballottaggio personale con Chiriches, ma non ha risposto positivamente in campo. Ha diverse colpe sul secondo gol dello Spezia e in generale ha spesso sofferto la fisicità di Nzola.

Lascia un commento