Udinese, verso il Verona: c’è ottimismo per Pereyra. Si fermano Bijol e Semedo

Le ultime sull'infortunio di Pereyra: L'Udinese ha risparmiato il Tucu per la sfida con la Roma, e l'argentino punta il Verona

Roberto "Tucumano" Pereyra Udinese
29 Novembre 2023

Axel Cesari - Autore

Dopo la sconfitta rimediata sul campo della Roma. La squadra di Cioffi torna ad allenarsi in vista della gara contro il Verona. Dalla seduta di allenamento dell’Udinese arrivano buone notizie sulle condizioni di Roberto Pereyra, che non aveva preso parte al match contro i giallorossi per un infortunio. L’argentino ha svolto allenamento a parte, svolgendo lavori atletici e corsette: filtra dunque ottimismo di recuperarlo nello scontro diretto contro gli uomini di Baroni.

Pereyra Udinese

Udinese, Pereyra punta la sfida di campionato con il Verona dopo l’infortunio

Il risentimento muscolare che ha coinvolto il Tucu nel pre-partita di RomaUdinese è ormai acqua passata. Il fantasista ex Juventus sembrerebbe aver recuperato, e ora conta di tornare arruolabile dalla prossima gara contro il Verona di Marco Baroni. Il match è previsto per domenica 3 dicembre alle 15:00 e Pereyra farà di tutto per esserci.

Cioffi Udinese

Udinese, problemi anche per un difensore

Stando alle ultime notizie arrivate dal resoconto dell’allenamento bianconero, Jaka Bijol avrebbe saltato la seduta del 28 novembre per un problema al piede. Proprio per questo nella giornata di oggi sono arrivati aggiornamenti sulle condizioni del calciatore che rimarrà out almeno un mese: “Udinese calcio comunica che i test diagnostici effettuati da Jaka Bijol hanno evidenziato una frattura da stress dello scafoide del piede sinistro”.

Problemi anche per Vivaldo Semedo che ha riportato una lesione muscolare al muscolo semitendinoso della coscia sinistra.

I bianconeri sono infatti in piena emergenza in difesa per via delle assenze di Ebosse e Ferreira. Cioffi, quindi dovrebbe inventarsi una linea difensiva inedita con i soli Perez, Masina e Kabasele (gli ultimi due da poco recuperati).

Lascia un commento