Torino, da Pobega a Zaza: le parole di Juric in conferenza

Le parole di Juric in conferenza alla vigilia di Torino-Bologna

11 Dicembre 2021

Redazione - Autore

Il Torino scenderà in campo domani alle 12:30 nella 17ª giornata contro il Bologna e Ivan Juric ha parlato in conferenza stampa toccando soprattutto il tema degli indisponibili.

Torino, da Pobega a Zaza: le parole di Juric

Mandragora dovrà trovare ancora ritmo, non possono ancora contare su di lui. Pobega era un po’ affaticato, sta giocando tanto e non è abituato: vediamo se ci sarà, ma sta migliorando. Ansaldi è recuperato ma magari non dall’inizio, mentre Djidji è fuori e per gli altri ci siamo”.

Juric è intervenuto anche sui due attaccanti candidati ad una maglia da titolare, Zaza e Sanabria: “Ho visto un po’ stanco Buongiorno, vediamo se gioca lui o Rodriguez. Davanti, senza Belotti, Sanabria e Zaza avranno grandi occasioni: è grave non avere l’attaccante centrale come il Gallo. Entrambi devono mettere più cattiveria e che dimostrino di essere giocatori da Toro. Ora abbiamo quattro partite, giocheranno tutti”.

Le gerarchie sulla trequarti per Juric

“A livello tattico, l’unico trequartista sacrificato è Linetty. Pjaca e Brekalo si trovano meglio a sinistra, bisogna lavorare. Cercheremo di farli adattare così da avere più soluzioni”. Inoltre Juric ha speso parole anche su Pjaca: “Qui ha fatto tre gol giocando poco o niente, l’altra sera ha fatto cose importanti che ti fanno salire l’adrenalina. Come Praet, non deve farsi male e deve migliorare”.

Lascia un commento