Torino, infortunio Buongiorno: sospetta lussazione per il difensore

Nonostante la vittoria in casa del Cagliari, il Torino di Juric perde Buongiorno per infortunio: le sue condizioni

26 Gennaio 2024

Pietro Inferrera - Autore

La vittoria in casa del Cagliari nella 22ª giornata di Serie A lascia un po’ l’amaro in bocca al Torino che perde Buongiorno per infortunio. Negli ultimi minuti di gara il difensore centrale ha rimediato un problema alla spalla destra.

Juric Torino

La gioia per i 3 punti conquistati contro il Cagliari viene parzialmente macchiata da due infortuni. Infatti oltre a Buongiorno, ha subito un problema fisico anche Samuele Ricci (qui le sue condizioni).

Torino, infortunio per Buongiorno

Buongiorno negli ultimi minuti di partita ha subito un infortunio alla spalla destra. Secondo le ultime indiscrezioni riportate da Paolo Aghemo da Sky Sport, per il difensore si tratterebbe di una sospetta lussazione. Il classe 1999 che avrebbe saltato ugualmente la prossima di campionato contro la Salernitana per squalifica, verrà sottoposto nelle prossime ore a ulteriori esami strumentali.

buongiorno torino

Questo contrattempo solleva la questione della profondità della rosa del Torino. Ivan Juric dovrà ora trovare una soluzione adeguata per colmare la mancanza di un giocatore chiave come Buongiorno nella formazione titolare. Questo potrebbe comportare modifiche tattiche o delle opportunità per altri giocatori di emergere e dimostrare il proprio valore.

Juric Torino

I numeri di Buongiorno

Buongiorno è sicuramente l’uomo in più del Torino di Juric. Il difensore italiano ci ha messo poco per diventare una pedina fondamentale per la difesa granata e proprio per questo motivo la sua assenza prolungata sarà un problema. Se il Torino è una delle difese migliori del campionato, il merito va anche al giovane centrale che con le sue solide prestazioni ha messo in difficoltà i migliori attaccanti del campionato. Inoltre è molto duttile, capace di rendersi pericoloso anche in zona offensiva, come dimostrano le 3 reti segnate fin ora. Ora la speranza della società, ma anche dei propri fantallenatori, è di poterlo riavere a disposizione il prima possibile.

Lascia un commento