Sassuolo, Dionisi: “Scamacca fuori? Non c’entra con il mercato”

Il Sassuolo ha vinto la prima amichevole stagionale: l'intervista di Dionisi e le sue parole su Gianluca Scamacca

Alessio Dionisi Sassuolo
10 Luglio 2022

Redazione - Autore

Il Sassuolo è sceso in campo per un amichevole da poco terminata contro il Real Vicenza. 10-1 il risultato in favore della squadra di Alessio Dionisi, che al termine della gara ha rilasciato un’intervista in cui ha parlato di Scamacca e di altri giocatori. L’attaccante, infatti, non ha preso parte alla partita. Che sia un indizo di mercato? Scamacca ha attirato l’attenzione di molti top club: uno su tutti il Paris Saint Germain. Di seguito le parole dell’allenatore.

Sassuolo, l’intervista di Dionisi

Più che dall’amichevole parlo della sensazioni della prima settimana di allenamento, ho visto un atteggiamento buono, mi girano un po’ le scatole per il gol preso. Spero che girino le scatole anche ai giocatori, comunque l’atteggiamento è stato positivo così come i primi giorni di allenamento”. Queste le prime parole di Dionisi dopo la gara contro il Real Vicenza.

Sull’esclusione di Scamacca, Dionisi ha continuato così nell’intervista: “Abbiamo fatto una gestione dei carichi, abbiamo ritenuto opportuno per questo di gestirlo così. Se c’entra il mercato? Io faccio l’allenatore del Sassuolo e non il calciomercato”.

scamacca sassuolo

Poi, su Erlic e sul nuovo acquisto Alvarez, ha aggiunto: “Il primo ha già giocato in Serie A, quindi è più semplice. Agustin avrà bisogno di più tempo ma prima o poi farà vedere le sue qualità a tutti”.

Sulla partenza di Chiriches, ceduto alla Cremonese: “Ci tengo a salutarlo davanti alle telecamere, perdiamo un professionista e un uomo, ma gli faccio un grande in bocca al lupo. Per quanto riguarda chi è qua, io mi auguro che rimangano tutti, poi le entrate verranno gestite in base a chi partirà”.

Su Ceide, protagonista di una tripletta, ha detto: “Oggi conta il giusto, secondo me deve crescere tanto. L’ho trovato in una buona condizione fisica e mentale, deve convincersi del fatto che può migliorare, ha sicuramente i mezzi e deve ripartire dalla tripletta di oggi. Sicuramente può trovare più spazio rispetto alla scorsa stagione.

ceide sassuolo

Dionisi ha proseguito l’intervista parlando dei giovani della primavera del Sassuolo: “Questa preparazione serve per conoscere i giocatori nuovi ma anche chi è salito dalla Primavera. Poi con la società si faranno le valutazioni. Sicuramente se sono qua hanno dei meriti, poi se ci saranno domani o dopodomani è presto per dirlo”.

Infine, un commento su Obiang, tornato a disposizione: “Per lui non è stata una stagione facile, ha avuto un lungo stop, sicuramente il rientro è una bella cosa per lui, per la società e per la squadra, Pedro è un giocatore che è stato molto utile e che poi sarà ancora“.

Lascia un commento