Al-Nassr, dove vedere l’esordio di Cristiano Ronaldo

Dove sarà possibile vedere l'esordio di Cristiano Ronaldo all'Al-Nassr? Dalla tv alle piattaforme streaming, tutte le novità

10 Gennaio 2023

Redazione - Autore

Mi sento veramente bene e sono molto felice di questa scelta. In Europa il mio lavoro è finito, non ho nulla da dimostrare: ho vinto tutto e giocato per i migliori club del mondo. Questa è una nuova sfida, sono grato all’Al-Nassr per questa opportunità. Ho battuto record in ogni campionato in cui ho giocato, lo voglio fare anche qui. Sono abituato a battere record“. Con queste parole pochi giorni fa CR7 ha iniziato la sua nuova avventura in Arabia Saudita. Dove sarà possibile vedere l’esordio di Cristiano Ronaldo all’Al-Nassr?

In attesa di debuttare, Cristiano Ronaldo si sta allenando con i compagni, per farsi trovare pronto al via della sua nuova avventura.

Dove vedere l’esordio di Ronaldo con l’Al-Nassr

Dopo aver vinto tutto in Europa tra Sporting, Manchester United, Juventus e Real Madrid, Cristiano Ronaldo è pronto a iniziare una nuova fase della sua carriera. Il suo arrivo all’Al-Nassr è stato un evento seguito da migliaia di persone, con lo stadio pieno nel giorno del suo primo allenamento. Il profilo Instagram della squadra araba ha vinto quadruplicare i propri follower: un vero e proprio show mediatico. Riuscire a vedere in tv l’esordio in campo di Cristiano Ronaldo non sarà però così facile.

In Italia nè Sky nè Dazn hanno acquistato i diritti del massimo campionato arabo, la Saudi Roshan League. Per vedere una partita dell’Al-Nassr sarà quindi necessario iscriversi al servizio di streaming Shahid, che trasmette il campionato arabo oltre che film e serie tv. Il costo dell’abbonamento è di 12,99 euro al mese, che si abbassa a 9,99 euro al mese in caso di abbonamento annuale. Le lingue disponibili sono soltanto tre: arabo, inglese e francese. Impossibile vedere quindi la telecronaca in italiano.

Ma quando ci sarà l’esordio di CR7? Il fuoriclasse portoghese rischia di dover saltare due partite a causa di una squalifica della Federcalcio Inglese. Se così fosse l’esordio slitterebbe al 21 gennaio, nella gara casalinga contro l’Al-Ettifaq.

Lascia un commento