Roma-Brighton, le probabili formazioni

Le probabili formazioni di Roma-Brighton, match valido per l'andata degli ottavi di finale di Europa League

Spinazzola Roma
7 Marzo 2024

Gianmarco Fantauzzi - Autore

Continuano gli impegni delle italiane nel palcoscenico europeo. A battagliare per un posto ai quarti di finale di Europa League c’è anche la Roma, prossima avversaria del Brighton. La sfida, in programma giovedì 7 marzo alle ore 18:45, è valida per l’andata degli ottavi di finale della competizione. Un sorteggio ostico per gli uomini di De Rossi che dovranno far fronte agli inglesi allenati da De Zerbi, alla loro prima esperienza in campo continentale. Con i giallorossi in ottima forma diventa quindi interessante andare a scoprire le probabili formazioni di Roma-Brighton.

Cristante Roma
Credits foto: Rosito

La probabile formazione della Roma

Messa da parte la sconfitta contro l’Inter, dall’arrivo di De Rossi, la Roma ha collezionato sei vittorie nel solo campionato. Battuto inoltre il Feyenoord ai play-off, i giallorossi hanno così confermato un periodo di forma invidiabile. Reduce dal successo contro il Monza, l’allenatore dovrebbe confermare il suo 4-3-3 con Svilar tra i pali, difeso a muro dall’accoppiata ManciniNdicka. Sulle fasce ancora qualche dubbio con Celik dal 1′ (causa infortunio di Kristensen), e Spinazzola favorito momentaneamente ad Angelino. Mediana a tre, senza alcun cambio, formata da Cristante, Paredes e capitan Pellegrini. Tridente d’attacco composto invece da Dybala sulla destra, El Shaarawy sulla sinistra e Lukaku al centro, nel ruolo di prima punta. Periste la possibilità di vedere la squadra schierata col 3-5-2: in quel caso Smalling prenderebbe il posto di Spinazzola e il Faraone giocherebbe da laterale sinistro.

dybala roma

La probabile formazione del Brighton

Qualche acciacco di troppo invece per il Brighton, in crisi di risultati dall’inizio del nuovo anno. Due sole vittorie dall’apertura di gennaio, troppo poco per una squadra che tanto ha divertito nella passata stagione. Con il match contro la Roma alle porte, nel suo 3-4-2-1, Roberto De Zerbi si dovrebbe affidare a Verbruggen tra i pali, con il solito Dunk in difesa spalleggiato da Igor e Van Hecke, in lotta per un posto nel blocco di partenza con Webster e Veltman. Esterni a tutto campo Lamptey da una parte ed Estupinan dall’altra, concludendo poi con il duo GrossGilmour a centrocampo. Sulla trequarti dovrebbero muoversi Buonanotte e Lallana, a supporto dell’unica punta Welbeck.

Roberto De Zerbi Brighton

Le probabili formazioni di Roma-Brighton

ROMA (4-3-3): Svilar; Celik, Mancini, Ndicka, Spinazzola; Cristante, Paredes, Pellegrini; Dybala, Lukaku, El Shaarawy. Allenatore: Daniele De Rossi

BRIGHTON (3-4-2-1): Verbruggen; van Hecke, Dunk, Igor; Lamptey, Gilmour, Gross, Estupinan; Buonanotte, Lallana; Welbeck. Allenatore: Roberto De Zerbi

Lascia un commento