Roma, Angeliño: “Voglio rilanciarmi. Sono arrivato in un grandissimo club”

Le prime parole all'interno di un'intervista sui canali social della società di Angeliño da nuovo giocatore della Roma

Angelino Galatasaray
30 Gennaio 2024

Marco Palomba - Autore

La Roma ha ufficialmente accolto Angeliño. Il terzino, ex Manchester City, è carico per la sua prima esperienza in Italia. Lo spagnolo arricchirà senza dubbio le alternative a disposizione di De Rossi sulla fascia. Non sarà di certo facile, ma ad Angeliño non manca la voglia di mettersi in gioco, come raccontato all’interno della sua prima intervista da giocatore della Roma.

Angelino Lipsia

Roma, l’intervista ad Angeliño

Angeliño, dunque, è pronto per iniziare la sua nuova avventura in giallorosso: “La prima impressione è di essere arrivato in un grandissimo club, con una grande tradizione. Sono molto felice di questa occasione. Come ho detto, le prime sensazioni sono molto positive. Non vedo l’ora di conoscere i compagni e di poter stare con loro. Scegliere la Roma non è stato difficile. Mi è bastato ascoltare la proposta per non avere dubbi. Qui ci sono grandissimi tifosi e la storia di questo club è enorme. Tutti la conoscono e per questo ho scelto di venire“.

Daniele De Rossi Roma
Credits foto: Rosito

Lo spagnolo si prepara al suo debutto con la maglia della Roma con un obiettivo già abbastanza chiaro: “Ho voglia di rilanciarmi e credo di poterlo fare nel campionato italiano. Penso che sia un torneo molto competitivo, soprattutto tatticamente. Le squadre difendono molto bene. Ho voglia di cominciare, penso di potermi adattare molto bene in questo campionato e spero di poter fare la mia parte per questo club“.

Roma foto squadra
Credits: Domenico Bari

Tanta gioia ed emozione per la nuova sfida, con un messaggio anche per i tifosi: “Sì, certo. Seguo la Roma già da molto anni. È un club in cui ho sempre voluto giocare. Oggi ho l’opportunità di essere qui e sono felice e voglioso di conoscere i tifosi e vivere questa esperienza in campo. Chiedo loro di continuare a supportarci come sempre. Cercherò di dare il massimo in ogni occasione che avrò. A volte potrò giocare bene, altre meno, ma darò sempre il 100%“.

Lascia un commento