Real Madrid, non solo Vinicius e Camavinga, infortunio per Rodrygo: le sue condizioni

Nuova tegola per il Real Madrid, Rodrygo Goes, ha subito un infortunio durante Brasile-Argentina e potrebbe saltare diverse gare

25 Novembre 2023

Sofia Silveri - Autore

La piaga di infortuni che affligge il Real Madrid continua ancora. Infatti, nell’infermeria dei Blancos già composta da TchouameniBellinghamKepaGülerCeballosCourtois e Militao, si erano da poco aggiunti anche Camavinga e Vinicius, che saranno assenti per i prossimi due mesi. A questi si aggiunge ora anche Rodrygo Goes, che ha subito un infortunio con la sua nazionale e che rischia di saltare la sfida tra Cadice e Real Madrid in programma il 26 novembre. Ma non solo.

militao real madrid

Real Madrid, l’infortunio di Rodrygo

L’attaccante brasiliano era reduce da un’intera gara giocata contro l’Argentina, match valido per le qualificazioni ai prossimi Mondiali di calcio, terminata 0-1. Ma al rientro nella capitale spagnola, Rodrygo non si era presentato in condizioni ottimali. Infatti, il calciatore non ha neanche preso parte all’allenamento della squadra del 23 novembre. Dopo i consueti esami strumentali, fortunatamente per Ancelotti, il calciatore brasiliano non ha subito un infortunio grave. Ad ogni modo i tempi di recupero non sono ancora chiari.

Buone notizie anche sul fronte Bellingham, l’inglese è finalmente tornato a pieno regime con la squadra.

Per il classe 2001 si tratta comunque di un problema al ginocchio, che potrebbe costringerlo a saltare i prossimi impegni della squadra spagnola. Il più imminente, come detto antecedentemente è quello contro il Cadice, ma successivamente ci sarà anche la sfida di Champions contro il Napoli, che avrà luogo mercoledì 29 novembre al Bernabeu.

walter mazzari

Alcuni accertamenti sulle condizioni del giocatore sono già stati svolti, ma sarà necessario approfondire. La società ovviamente si augura che non sia nulla di grave, ma si farà chiarezza ulteriore solamente nelle prossime ore. Infatti, dopo l’infortunio di Vinicius, avvenuto proprio con il Brasile, Rodrygo avrebbe potuto trovare maggiore spazio. Ora l’allenatore dei Blancos dovrà cercare ulteriori alternative, avendo a disposizione solamente un attaccante di ruolo per le prossime partite, ovvero Joselu. A supportarlo potrà esserci Brahim Diaz. Nonostante la presenza dei due giocatori, per completare l’attacco Ancelotti potrebbe quindi essere costretto a chiamare in causa il Castilla, seconda squadra, per poter convocare Gonzalo.

Lascia un commento