Napoli, Spalletti: “Insigne e Fabian rischiavano. Meret? Vi dico cosa ne penso”

Alla vigilia della sfida di Europa League, l'allenatore del Napoli, Luciano Spalletti, ha parlato di diversi temi in ottica-Fantacalcio

spalletti napoli
3 Novembre 2021

Redazione - Autore

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Europa League contro il Legia Varsavia, l’allenatore del Napoli Luciano Spalletti ha toccato diversi temi importanti in ottica-Fantacalcio.

Turnover del Napoli in Europa League? La risposta di Spalletti

Turnover in vista per la gara contro il Legia? Ne ha parlato Spalletti, spiegando come i ricambi del Napoli possano essere utili: “Non abbiamo una squadra che si è indebolita. Abbiamo una rosa che ci permette di poter sostituire qualche calciatore che ha giocato più spesso. Siamo venuti qui per vincere la partita. L’Europa League è una competizione a cui teniamo. Sappiamo che è una gara difficile, però la ricerca è la vittoria”.

L’allenatore ex Roma e Inter ha anche parlato di alcuni profili specifici che, anche in ottica fantacalcio, saranno utili nella partita di Europa League ma anche contro il Verona nel weekend.

Il dualismo Petagna-Mertens

Nella lista dei convocati non appaiono gli infortunati Insigne, Osimhen e Fabian Ruiz. Ecco come ha parlato degli assenti, in particolare di Insigne: “Non si tratta solo di campionato o Europa League. E’ una somma di più cose, come quella della valutazione di domenica di tener fuori Lorenzo. Ha un muscolo affaticato, noi siamo lì a fare prove, esami, per prendere il meglio dei risultati. L’abbiamo tenuto fuori per il muscolo affaticato. Potrebbe giocare ma c’è una gara anche domenica e ci sono anche altri che meritano di giocare. Chi è rimasto a casa rischiava“.

Le scelte del tecnico toscano in attacco sono quindi contate, con Politano e Lozano confermati sulle fasce ma la punta è ancora un’incognita. Petagna parte favorito vista la buona prova offerta con la Salernitana, mentre Mertens appare poco in condizione, vista anche la prestazione opaca nel derby di domenica.

Meret e Juan Jesus

Il portiere campione d’Europa è ancora un mistero ma in Europa League è lui il titolare. “Diamo delle possibilità anche a lui perché si sta allenando benissimo. Per me è un altro portiere titolare. Non ne possiamo far giocare due, altrimenti alle volte l’avrei fatto”. Le parole di Spalletti si sono soffermate anche su Juan Jesus che domani probabilmente sarà della partita così come domenica viste le squalifiche di Mario Rui e Koulibaly domenica.

Finalmente Ounas?

L’algerino dopo un periodo infortunato ritorna finalmente tra i convocati e non sono mancati gli elogi del mister: “E’ un calciatore offensivo ed ha talmente tanto estro e qualità che può metterlo dove vuole. Chiedergli delle rincorse, come fanno ad esempio Politano e Lozano che vanno a raddoppiare sul terzino”.

Lascia un commento