Napoli, il rigorista sarà Kvaratskhelia: la situazione

Come annunciato da Luciano Spalletti il rigorista designato del Napoli per il proseguo della stagione sarà Kvaratskhelia

Kvaratskhelia Napoli
9 Gennaio 2023

Redazione - Autore

Luciano Spalletti ha annunciato che il rigorista del Napoli in questa seconda parte di stagione sarà Kvaratskhelia. Questa conferma è arrivata dopo la partita di ieri contro la Sampdoria in cui gli azzurri hanno trasformato 1 rigore sui 2 calciati. L’allenatore toscano ha voluto chiarire che la situazione dagli 11 metri, comunque, è ben definita: “Siamo organizzati bene“.

Spalletti Napoli

Nella 17ª giornata, però, dal dischetto sono andati prima Politano, che si è fatto ipnotizzare da Audero, e successivamente Elmas che, invece, ha segnato. Nel post partita l’allenatore del Napoli Spalletti ha poi annunciato: “Il rigorista è Kvaratskhelia e doveva tirarlo lui. Se, però, si mettono d’accordo tra di loro e lo vuole tirare un altro va bene“.

Napoli, i numeri di Kvaratskhelia dal dischetto

Il talento georgiano, anche per la giovane età, non ha tirato in carriera un grande numero di rigori. Con la maglia azzurra in questi primi 6 mesi ne ha calciato solamente 1 in Champions League, segnandolo contro l’Ajax al Maradona.

Kvaratskhelia Napoli

Nel resto della sua carriera ne ha tirati 2 con la Georgia, 1 con la Dinamo Butami e 1 con il Rubin Kazan. Con la nazionale e con il club georgiano li ha siglati, mentre ha sbagliato quello con la società russa.

I rigori in questa stagione del Napoli

Il Napoli in questa stagione ha tirato 10 rigori tra Champions League e Serie A. Per più volte dagli 11 metri si è presentato Politano che ne ha segnati 2 su 4. Oltre al calciatore italiano ci hanno provato Lozano, Osimhen, Zielinski, Elmas e Kvaratskhelia.

napoli spalletti

Il georgiano, come detto, iha trasformaro il penalty, così come l’esterno messicano. Il polacco ne ha realizzato 1 su 2, mentre il nigeriano ha sbagliato l’unico calciato. Il macedone, invece, è andato a segno dagli undici mentri contro la Sampdoria della 17ª giornata.

Lascia un commento