Milan, infortunio alla testa per Okafor: le sue condizioni

Brutte notizie per il Milan, Noah Okafor ha lasciato il ritiro della nazionale Svizzera per un infortunio: le sue condizioni

okafor attaccante milan
11 Ottobre 2023

Pietro Inferrera - Autore

Brutte notizie per il Milan di Stefano Pioli che perde Noah Okafor per un infortunio rimediato alla testa. L’attaccante svizzero ha riportato un problema durante il ritiro con la propria nazionale che lo ha costretto a lasciare il ritiro. Okafor è rientrato a Milanello per svolgere ulteriori accertamenti.

milan pioli

Il Milan perde Okafor per infortunio: lascia il ritiro della Svizzera

L’attaccante del Milan Noah Okafor ha lasciato il ritiro della Svizzera a causa di un infortunio rimediato alla testa. L’esito degli accertamenti ha rivelato una ferita all’aracata sopraccigliare causata da un tamponamento in auto avvenuto dopo la trasferta di Genova. Okafor non era alla guida dell’autovettura e non ci sono state conseguenze gravi. Per precauzione, e per far guarire la ferita più velocemente, il calciatore è stato rimandato a Milanello in accordo con la Federazione svizzera.

okafor milan

L’attaccante ex Salisburgo ha lasciato il ritiro della nazionale a causa di un “lieve infortunio alla testa“. Il calciatore quindi salterà la gara della Svizzera contro la Bielorussia. All’alba del big match contro la Juventus, Okafor avrà modo di allenarsi con il resto dei rossoneri non impegnati in nazionale.

Pioli Milan

Stefano Pioli, scongiurando qualsiasi problema fisico dell’attaccante, potrà avere a disposizione Okafor già dall’inizio della prossima settimana. L’attaccante classe 2000 spera di poter mettere in difficoltà l’allenatore, così da convincerlo a dargli una maglia da titolare contro i bianconeri. Al momento parte in vantaggio Olivier Giroud che nelle gerarchie di Pioli è il centravanti titolare. Pochi dubbi, però, sul fatto che lo svizzero avrà il suo minutaggio anche con la Juventus. Il suo impatto è stato positivo in queste prime giornate: già 2 gol a referto contro Cagliari e Lazio, in due gare consecutive. Il primo partendo da titolare nella trasferta contro il club sardo, il secondo da subentrato su perfetto assist di Leao.

Lascia un commento