Mancini: “Ho preso questa decisione su Barella, Pellegrini e Zaniolo”. Le loro condizioni

Le parole del c.t. Roberto Mancini in conferenza stampa

8 Novembre 2021

Redazione - Autore

Pausa nazionali, e Roberto Mancini torna a parlare in conferenza stampa. Venerdì all’Olimpico di Roma gli Azzurri affronteranno la Svizzera nella decisiva sfida qualificazione al Mondiale in Qatar, ma devono fare i conti con i tanti infortunati. Il c.t. ha parlato così sugli indisponibili.

Barella, Zaniolo, Pellegrini: le condizioni degli infortunati

Chi torna a casa per problemi fisici? I primi a tornare a casa sono i due giallorossi: Zaniolo e Pellegrini infatti non ci saranno con la Nazionale: “Abbiamo qualche problema con qualcuno, problemi fisici. Zaniolo e Pellegrini non stanno bene, oggi tornano a casa. Barella lo valutiamo, non sembra sia nulla di preoccupante ma valuteremo in questi giorni. Gli altri dovrebbero essere apposto. La gara sarà importante, ma noi dobbiamo restare tranquilli”.

Le sostituzioni di Mancini

Pellegrini sta gestendo il sovraccarico al ginocchio, mentre Nicolò Zaniolo ha un affaticamento al polpaccio, senza lesioni. A sostituire gli indisponibili verranno chiamati due giocatori: il primo nome è quello di Matteo Pessina.

L’altro nome è quello di Danilo Cataldi. Sarà il centrocampista della Lazio il sostituto di Pellegrini. Questa è la prima convocazione ufficiale nella nazionale maggiore nonostante abbia preso parte a due stage con Ventura e lo stesso Mancini. Salgono a 81 i chiamati nell’era Mancini.

Lascia un commento