Chi è Lorenzo Lucca: il giovane attaccante che piace a Bologna, Cremonese e Salernitana

Lorenzo Lucca, giovane attaccante del Pisa, è oggetto dei desideri di numerosi club di Serie A tra cui Bologna, Cremonese e Salernitana

Lorenzo Lucca
23 Giugno 2022

Redazione - Autore

Nella scorsa emozionante stagione di Serie B, molti giovani talenti si sono messi in mostra. Tra questi uno è proprio Lucca, che ha destato l’attenzione di Salernitana, Bologna e Cremonese. Il proprietario del cartellino del classe 2000 è il Pisa che aveva iniziato la stagione in maniera molto positiva, restando poi nella zona promozione per diverse giornate. L’annata dei nerazzurri, quindi, è stata comunque degna di nota perché il club, neo promosso dalla Serie C, è arrivato fino al punto di giocarsi la promozione in Serie A nella finale playoff contro il Monza. Peraltro, l’attaccante classe 2000, era partito fortissimo dal punto di vista realizzativo: 6 gol nelle prime 7 giornate. Lucca, quindi, resta un prospetto molto importante del nostro calcio, infatti, Bologna, Cremonese e Salernitana hanno messo gli occhi su di lui.

Lucca, a chi servirebbe di più tra Bologna, Cremonese e Salernitana

Tutte e tre le squadre di Serie A stanno cercando un rinforzo per il proprio attacco. La Cremonese la prossima stagione dovrà lottare per la salvezza e, per le squadre che lottano per quell’obbiettivo, si è visto negli anni quanto sia fondamentale un attaccante che porti una buona dose di gol. Stesso discorso vale per la Salernitana per la quale, con la situazione Djuric ancora da risolvere, il talento del Pisa potrebbe essere un rinforzo per il reparto offensivo. Per il ragazzo, poi, si è mosso anche il Bologna di Sinisa Mihajlovic. All’allenatore serbo, infatti, piace molto lavorare con i giovani e farlo crescere alle spalle di Arnautovic potrebbe essere una buona idea.

mihajlovic bologna

Lucca, i numeri e in ottica fantacalcio

Per il fantacalcio della prossima stagione l’attaccante del Pisa potrebbe rappresentare una buona scommessa. È, inoltre, dotato di una grande struttura fisica, essendo alto 2m. Il suo esordio da professionista lo ha fatto a soli 17 anni con il Vicenza e nella scorsa stagione di Serie B, con il Pisa, ha siglato 6 gol. Le reti sono arrivate tutte nelle prime giornate. Poi, infatti, è iniziato un lunghissimo digiuno che non gli ha permesso di finire bene la stagione. Ha fornito, inoltre, 4 assist, 2 nella parte iniziale del campionato e 2 in quella finale.

Nell’annata precedente in Serie C con il Palermo, invece, era riuscito a segnare 14 gol in 30 partite. In Nazionale, poi, ha fatto il suo esordio in Under 21 a settembre dello scorso anno dove ha disputato in totale 5 partite segnando 2 goal.

Lascia un commento