Lazio, Cataldi ha conquistato Sarri e la Nazionale

La favola Cataldi: dopo aver convinto Sarri e conquistato la maglia da titolare della Lazio, oggi è tornato tra i convocati della Nazionale

8 Novembre 2021

Redazione - Autore

La notizia del ritorno di Danilo Cataldi in Nazionale è la sorpresa di giornata. Il c.t. Roberto Mancini, infatti, ha deciso di convocarlo per le prossime sfide, complici i forfait dei “cugini” giallorossi Pellegrini e Zaniolo. Quello di Cataldi è – in parte – un ritorno, Danilo infatti ha già vestito l’Azzurro in alcune occasioni: nel maggio 2016 e nell’aprile 2019 ha preso parte ad alcuni stage della Nazionale e a novembre 2016 è stato convocato per la sfide contro il Liechtenstein e la Germania, senza però esordire. Ora, 5 anni dopo, avrà modo di rifarsi e proverà finalmente ad esordire con la maglia azzurra.

A inizio anno, Cataldi sembrava destinato ad un’altra stagione da comprimario. Nelle passate stagioni, infatti, – con Inzaghi in panchina – era la riserva di Lucas Leiva e Danilo sembrava ben calato nel ruolo di rincalzo dalla panchina. Essendo tifoso laziale, non si è mai lamentato dello suo scarso impiego e ha sempre cercato di fare il massimo nelle poche occasioni a disposizione. Quando chiamato in causa, forniva buone prestazioni, mettendo in campo qualità e grinta.

Così, anche in questo campionato ha iniziato dalla panchina, mettendosi a disposizione di Sarri. L’allenatore ex Juve, con il passare delle giornate, ha iniziato ad apprezzarne le qualità e gli ha concesso sempre più minuti. Alla 10ª giornata lo ha poi schierato da titolare e, da quel momento, Danilo si è preso la scena.

I numeri di Cataldi e la sua gestione al Fantacalcio

In questa stagione ha già giocato 10 partite e segnato 1 gol. La sua media voto è 6,17 e la sua fanta media è 6,33. Al momento non ha servito ancora nessun assist, ma con la sua buona visione di gioco potrebbe presto sbloccarsi. Inoltre, la sua specialità sono le punizioni: in carriera ha già segnato diverse volte da palla da fermo con tiri straordinari, come in occasione della Supercoppa Italiana nel dicembre 2019 contro la Juventus.

Al Fantacalcio, è probabile che in pochissimi avranno in rosa Cataldi. Chi ha avuto l’intuizione – o la fortuna – di acquistarlo a inizio anno, ora può schierarlo con fiducia, è sicuramente in un ottimo momento di forma e va sfruttato. Per tutti gli altri, invece, può essere un nome interessante da segnarsi in ottica asta di riparazione.

La concorrenza con Lucas Leiva

Nelle ultime 3 giornate di campionato è sempre partito dal 1’ minuto, rilegando Lucas Leiva all’insolito ruolo di riserva. Il centrocampista brasiliano, dopo diverse stagioni da titolarissimo del Fantacalcio, ora è un’incognita. Chi lo ha in rosa deve provare a scambiarlo, le quotazioni di Cataldi sono in rialzo e al momento appare difficile un ritorno di Leiva da titolare.

A cura di Emiliano Tomasini

Lascia un commento