Juventus, Vlahovic torna al gol: “Il prossimo rigore? Lo tiro io”

Dusan Vlahovic torna al gol e lo fa contro il Frosinone permettendo alla Juventus di vincere allo Stirpe. Le sue parole al termine del match

vlahovic juventus
23 Dicembre 2023

Marco Palomba - Autore

Dusan Vlahovic torna al gol: l’attaccante della Juventus segna la rete decisiva contro il Frosinone, permettendo ai suoi di vincere e di espugnare il Benito Stirpe per 2-1. Un gol, quello realizzato dal serbo, importantissimo non solo per le sorti della sua squadra, che resta aggrappa all’Inter, ma anche per lui stesso.

vlahovic juventus

Juventus, Vlahovic torna al gol nel match contro il Frosinone

Proprio Vlahovic che, a seguito della vittoria e del gol decisivo realizzato contro il Frosinone, è tornato a parlare, analizzando la prestazione svolta in campo: “Il Frosinone è senza dubbio un’ottima squadra, con un ottimo allenatore. Hanno perso solo una partita delle 8 giocate in casa. Questo dovrebbe far capire di che squadra stiamo parlando. Per noi è una vittoria molto importante: siamo molto contenti della prestazione“.

Vlahovic Juventus

Il serbo è tornato al gol, nonostante non sia partito dall’inizio: “Non è importante giocare subito o entrare dalla panchina. Dobbiamo essere concentrati e vivere sempre la partita, soprattutto se consideriamo i 5 cambi che ti permettono di cambiarla. Sono davvero molto contento di aver aiutato la squadra con il mio gol“.

Infine, Vlahovic si è soffermato sul tema rigori, ricordando che l’ultima volta (contro il Genoa) aveva lasciato a Chiesa la realizzazione: Il prossimo rigore lo tiro io. Ne ho già sbagliati due che ho tirato male, ma tutto ciò non mi spaventa. Mi sono concentrato a lavorare. Non ho giocato per tante partite per via di un problema alla schiena. Ora sto bene e sono a disposizione della squadra. Ovviamente il mio aiuto per la squadra sono i gol, ma se faccio tutto quello che so di dover fare, arriveranno anche quelli. Sappiamo che il nostro obiettivo è qualificarsi in Champions. Dobbiamo giocare partita per partita. Il nostro obiettivo è quello. Scudetto? Ovviamente sogniamo, ma tutti vogliamo prima di tutto entrare in Champions”.

Lascia un commento