McKennie si è preso la Juventus: da partente a titolare

Weston McKennie sta vivendo una vera e propria rinascita alla Juventus: da scarto in estate è diventato titolare superando Weah

McKennie Juventus
27 Settembre 2023

Cristiano Simeti - Autore

La Juventus, dopo il passo falso di qualche giorno fa col Sassuolo, ha ritrovato la vittoria contro il Lecce. Tra i migliori in campo c’è stato Weston McKennie, che sta vivendo una vera e propria rinascita. Il centrocampista statunitense era tornato dal prestito al Leeds come ‘scarto’ ma di fatto oggi è un titolare, avendo superato Timothy Weah nelle gerarchie sulla fascia destra.

Juventus, McKennie adesso è titolare: ha tolto il posto a Weah

Uno dei cambiamenti attuati da Massimiliano Allegri in questa stagione per la Juventus riguarda l’impiego di Weston McKennie da titolare sulla fascia destra nel 3-5-2. Il centrocampista statunitense era tornato in estate a Torino dopo il prestito sfortunato al Leeds, terminato con la retrocessione in Championship.

McKennie USA

Il ritorno alla Juventus per McKennie sembrava solo una tappa di passaggio prima di trovare una nuova destinazione. Un po’ come quanto accaduto per Zakaria. Alla fine, invece, il club bianconero ha deciso di tenerlo in rosa e nel giro di poche partite è diventato il titolare di Allegri sulla corsia di destra. Nel ruolo che in origine avrebbe dovuto essere presidiato dal neo acquisto Timothy Weah che invece da 4 partite consecutive si ritrova a partire dalla panchina.

weah juventus

McKennie è entrato dalla panchina nelle prime due giornate contro Udinese e Bologna, ma dalla terza contro l’Empoli è sempre partito titolare, fornendo anche un assist contro la Lazio. Ad oggi la sua fantamedia dice 6.50 e le sue prestazioni stanno risultando convincenti.

Lascia un commento