Juve, parla Brunori: “Vlahovic? Mi piacerebbe fare una cosa”

Brunori, attaccante del Palermo ma di proprietà della Juve, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di TuttoSport: le parole

Matteo Brunori palermo
17 Giugno 2022

Redazione - Autore

Matteo Luigi Brunori, calciatore del Palermo ma di proprietà della Juve capeggiata dalla stella Dusan Vlahovic, è l’uomo del momento della squadra siciliana. L’attaccante 1994 è stato il simbolo della cavalcata rosanero dalla Lega Pro alla Serie B. Italiano ma di origini brasiliane, Brunori questa stagione ha disputato 44 partite, mettendo a segno 29 gol e 5 assist, addirittura meglio di Ciro Immobile, fermo a quota 27, e Dusan Vlahovic a 24. Il suo ultimo gol in stagione è arrivato su rigore nella finale play-off di ritorno contro il Padova, vinta dai rosanero per 1 a 0.

Brunori: “Mi piacerebbe fare il vice Vlahovic alla Juve”

Matteo Brunori, ai microfoni di Tuttosport, si è concesso una lunga intervista. L’attaccante ha avuto modo di parlare della stagione appena conclusa, del prossimo futuro e del rapporto con il suo attuale allenatore, ovvero Silvio Baldini. Grazie al grande campionato disputato, Brunori, di proprietà della Juve ha tutto il diritto di sognare un futuro in Serie A: “Mi piacerebbe essere il vice Vlahovic e credo che la prospettiva intrigherebbe quasi tutti gli attaccanti del mondo. Vedremo, adesso voglio godermi Dalila e il nostro viaggi”. Brunori ha parlato anche dello splendido legame che ha instaurato con l’allenatore del Palermo: “L’unico a crederci fin da subito è stato Baldini, quando è subentrato sulla panchina rosanero mi ha detto: ‘Se fai quello che dico io segnerai 30 gol’. Io gli risposi che che 30 gol sono tanti ma grazie al suo modo di giocare ho raggiunto questo traguardo“.

Brunori: quotazione di mercato alle stelle

Dopo la grande stagione, molte squadre si sono interessate al calciatore di proprietà della Juventus, l’attaccante però non ha ancora deciso cosa fare del suo futuro: “A Palermo sono stato molto bene, in campo e fuori. Tutte squadre che mi cercano mi fanno sentire orgoglioso del lavoro che ho fatto, però non ho ancora avuto il tempo di valutare bene. Deciderò con calma insieme alla Juve e al mio agente Sandro Stemperini, che è stato fondamentale in questi anni. Bisogna sfruttare questo momento positivo ma allo stesso tempo ragionarci bene. È una scelta importante per la mia carriera“.

Vlahovic Juventus

Brunori: “Vlahovic l’attaccante che studio di più”

L’attaccante che sogna un giorno di vestire la maglia della Juventus prende spunto, per migliorarsi, da chi la maglia bianconera già la veste e sta facendo grandi cose. Brunori, durante l’intervista, ha espresso tutta la sua stima per Vlahovic: “È il mio preferito da quanto era alla Fiorentina, sa attaccare bene la profondità e ha grande fisicità, praticamente il perfetto bomber moderno. Lo guardo sempre per provare a rubargli qualche segreto”.

Lascia un commento