Juve-Barcellona, a Dallas finisce in pareggio: brillano Kean e Cuadrado

Prima amichevole di lusso per la Juve: contro il Barcellona è finita in pareggio grazie alla doppietta di Kean

moise kean juventus
27 Luglio 2022

Redazione - Autore

La prima amichevole di lusso del pre-campionato della Juventus è finita in pareggio. A Dallas i bianconeri hanno recuperato due volte lo svantaggio di Dembelé che ha segnato una doppietta. Ma non è stato il solo. Moise Kean, infatti, nonostante la pessima passata stagione dove avrebbe dovuto sostituire Cristiano Ronaldo, è stato autore di una doppietta. Ancora fuori Vlahovic e Mckennie che, molto probabilmente, sono ancora fuori condizione. Bene, invece, Angel Di Maria che ha fatto vedere qualche giocata delle sue. Vediamo com’è andata fra Juve e Barcellona, con la doppietta di Kean in vista del fantacalcio.

Juve-Barcellona, brilla Kean: e al fantacalcio?

L’amichevole giocata questa notte tra Juve e Barcellona è stata l’occasione per capire a che punto è la preparazione dei bianconeri e per delineare il futuro di alcuni giocatori. Rovella, infatti, ha giocato 90′ ma la sua permanenza a Torino non è ancora certa.

Per Moise Kean vale lo stesso discorso anche perché questo sarà il secondo anno di prestito dall’Everton e per lui potrebbe essere la stagione del riscatto, con la Juve o non. Se dovesse rimanere, al fantacalcio sarebbe uno slot pericoloso perché molto spesso verrà oscurato da Dusan Vlahovic.

Cuadrado

Bene anche Juan Cuadrado che ha giocato esterno a sinistra e ha servito il primo assist per Kean. Malissimo, invece, Alex Sandro. Proprio da quella parte sono arrivati i gol di Dembele.

Anche Allegri ha parlato a fine partita:

Potevamo fare più attenzione sui gol. Kean ha fatto molto bene, così come Zakaria, che è in crescendo. Rovella ha giocato 90 minuti e per lui non era facile. Tranquilli: sarà pronto per la gara col Real Madrid. Mckennie? Per noi è un giocatore importante, domani rientrerà con la squadra e sabato potrà giocare”.

Su Di Maria: “È un giocatore straordinario, un campione ed è un piacere vederlo giocare. per noi è stato un grandissimo acquisto”.

Sul Barcellona: “Abbiamo fatto un buon allenamento, sono contento del lavoro che stiamo facendo e di come procede la preparazione. Attenzione, il Barcellona è tornato grande, ha costruito una squadra importante per tornare a vincere. Questo pareggio vale tanto”.

Lascia un commento