Milan, niente esami per Ibrahimovic: le novità sull’infortunio

L'attaccante svedese, uscito anzitempo nel match contro la Juventus, verrà valutato alla ripresa degli allenamenti

24 Gennaio 2022

Redazione - Autore

Niente esami per Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese, uscito anzitempo dal campo contro la Juventus per un problema fisico, oggi non si sottoporrà a esami strumentali per valutare l’entità del suo infortunio.

Ibra, come riportato da Milan News, verrà valutato alla ripresa degli allenamenti a Milanello e nel corso dei prossimi giorni si capirà se potrà rientrare per il derby contro l’Inter in programma alla ripresa del campionato il prossimo 6 febbraio.

Infortunio Ibrahimovic, la prima diagnosi

Ibrahimovic è stato costretto a lasciare il campo al 28′ minuto del primo tempo nel posticipo della ventitreesima giornata contro la Juventus. Inizialmente si pensava potesse essere un problema al polpaccio, ma una prima diagnosi ha evidenziato un dolore al tendine d’Achille della gamba destra.

Tuttavia le sue condizioni non destano particolare preoccupazione, con Ibra che dovrebbe esserci regolarmente alla ripresa contro i nerazzurri.

Lascia un commento