Come può cambiare il Genoa: Caicedo e Destro verso il rientro. Fares attaccante aggiunto?

Nonostante le tante difficoltà, in casa Genoa ci sono degli elementi positivi da sottolineare soprattutto in attacco: Ballardini sperimenta e si prepara al ritorno di Caicedo

7 Ottobre 2021

Redazione - Autore

Anche quest’anno il Genoa non è partito con la marcia giusta. La sconfitta nell’ultima gara contro la Salernitana ha messo in mostra i tanti limiti della squadra di Ballardini, che è scivolata al 16esimo posto in classifica con appena 5 punti conquistati, gli stessi del Venezia.

L’addio di Preziosi e il cambio di proprietà dovrà portare una nuova energia a tutto il club e di conseguenza investimenti mirati a migliorare la squadra, che negli ultimi anni ha dovuto sempre lottare per la salvezza. Nonostante le tante difficoltà, però, non è tutto da buttare: ci sono delle note positive in questo Genoa, soprattutto in attacco.

Rinascita Destro, Caicedo verso il rientro

Tra le note migliori in casa Genoa c’è la rinascita di Mattia Destro. L’attaccante ex Roma ha messo a segno 4 gol in 4 partite disputate, risultando decisivo in diverse occasioni. Dopo le voci di mercato estive, Destro si è preso la squadra sulle spalle, dimostrando di poter ancora essere un bomber affidabile. Nonostante il problema muscolare, rientrerà dopo la sosta.

Sensazioni positive anche su Felipe Caicedo, che non ha ancora debuttato con la maglia del “Grifone”. Il centravanti ex Lazio è stato frenato da un problema fisico ma adesso sembra recuperato ed è già tornato in gruppo. Dalla prossima giornata di campionato la “Pantera” potrebbe rientrare in campo, magari proprio al fianco di Mattia Destro. Ballardini potrebbe sperimentare un modulo nuovo per cercare di valorizzare questa nuova coppia di bomber. A lasciare spazio all’ecuadoriano potrebbe essere Kallon, che fino a questo momento non ha convinto. Pandev, invece, proverà a dare il suo contributo, il più delle volte a partita in corso.

Fares, un jolly per i fantallenatori

Un esperimento che Ballardini sta portando avanti da diverse partite è l’utilizzo di Mohamed Fares come ala. Il calciatore algerino è considerato difensore al Fantacalcio classic: un vantaggio enorme, considerando che agisce molto vicino alla porta, lasciando spazio a Cambiaso come terzino sinistro. L’esperimento sembra abbastanza azzeccato fino a questo momento e lo dimostrano i 2 gol messi a segno dall’ex Lazio e Spal. Fares attualmente è un attaccante aggiunto per i rossoblù, un jolly che potrebbe accompagnare molto bene anche nel futuro la manovra offensiva del Genoa.

A cura di Cristiano Simeti

Lascia un commento