Monza-Juventus, Gagliardini risponde a Rabiot: “Chiama la mamma”

Gagliardini risponde a Rabiot a seguito del suo attacco maturato al termine della sfida tra Monza-Juventus, vinta 2-1 dai bianconeri

Gagliardini Monza
2 Dicembre 2023

Marco Palomba - Autore

È stata una partita decisa nei minuti finali. Monza-Juventus, valevole per la 14ª giornata di Serie A, è terminata sul punteggio di 1-2 per i bianconeri, grazie alla rete di Gatti arrivata al 94′. Un gol che ha permesso alla Juventus di tornare in cima alla classifica del campionato, rendendo inutile il pareggio acciuffato dal Monza al 91′ da Carboni. Una rete che ha suscitato qualche piccolo botta e risposta sui social, in particolare tra Rabiot, in casa Juventus, e Gagliardini, sponda Monza.

Rabiot Juventus

Rabiot, l’attacco social a Gagliardini dopo Monza-Juventus: “Impara a essere umile”

A far scalpore è stata l’esultanza di Gagliardini al momento del gol di Carboni. Il centrocampista del Monza, infatti, ha festeggiato in faccia a Rabiot. Il francese non ha apprezzato tale atteggiamento e, sfruttando anche il risultato finale della sfida, ha attaccato l’ex Inter via Instagram: “Impara a rimanere sempre umile, perché finché l’arbitro non ha fischiato la fine della partita, tutto è ancora possibile. Ricordati di questo“, con tanto di video annesso all’esultanza di Gagliardini.

Rabiot Juventus

Gagliardini, arriva la risposta a Rabiot: “Le cose di campo rimangono lì”

A seguito della frase di Rabiot, non si è fatta attendere la risposta di Gagliardini. Tramite una storia su Instagram, infatti, il centrocampista di Palladino ha scritto: “Le cose di campo rimangono in campo, non sui social“, concludendo però la frase con un ulteriore messaggio diretto al francese: “Chiama la mamma“. L’attacco è chiaramente rivolto alla madre, nonché agente del giocatore francese, vera protagonista in diverse sessioni di mercato nelle precedenti stagioni.

Rabiot-Gagliardini, la stagione a confronto

Escludendo il confronto tra i due, Monza-Juventus è stata una partita che ha saputo regalare tanto entusiasmo, soprattutto nel finale. La rete del vantaggio dei bianconeri è stata siglata dallo stesso Rabiot, sugli spioventi di calcio d’angolo, che hanno permesso al francese di arrivare a quota 2 gol dopo 13 giornate di campionato, con la sua fantamedia pari a 6.73. Numeri leggermente diversi, invece, quelli di Gagliardi che con 14 partite all’attivo vanta 1 solo gol con una fantamedia pari a 6.25.

Lascia un commento