Fiorentina ecco Belotti: cosa fare al fantacalcio con il Gallo, Nzola e Beltran

La Fiorentina ha chiuso per l'arrivo di Andrea Belotti: come gestire il Gallo (e i suoi colleghi di reparto) al fantacalcio?

Andrea Belotti Fiorentina
1 Febbraio 2024

Pietro Inferrera - Autore

Adesso è ufficiale: la Fiorentina ha preso dalla Roma Andrea Belotti in prestito secco oneroso a 750 mila euro: l’italiano ha scelto la maglia numero 20. L’arrivo del Gallo a Firenze significa solo una cosa: ora Vincenzo Italiano ha a disposizione tre attaccanti di livello, consderando anche Beltran e Nzola. Ma come gestirli tutte e tre al fantacalcio e in particolare cosa fare all’asta di riparazione con Belotti e i suoi nuovi compagni di reparto alla viola.

Belotti Roma

Belotti in questa prima parte di stagione non ha avuto grande spazio: solo 14 presenze in Serie A con 3 gol e 2 assist all’attivo. Non il solito Gallo che siamo stati abituati ad aver visto giocare con la maglia del Torino.

Fiorentina, come gestire Belotti al fantacalcio

Alla Fiorentina, però, in ottica fantacalcio si aprono diversi scenari. Nonostante il periodo poco felice vissuto alla Roma, l’attaccante classe 1993 potrebbe essere sempre utile all’interno della vostra fantarosa come terzo o quarto slot. Tuttavia, l’ipotesi di scambio potrebbe concretizzarsi nel momento in cui dovesse arrivarvi una buona contropartita o in caso di sovraffollamento nel reparto offensivo di titolari certi. In quest’ultima circostanza scambiare Belotti per un jolly o una scommessa non sarebbe una cattiva idea.

andrea belotti

È importante precisare che il Gallo a Firenze non è detto che possa avere la titolarità assicurata. La presenza in rosa di Nzola e Beltran mina le certezze di tutti i fantallentori di poterlo schierare come titolare inamovibile. Chi possiede Belotti in rosa potrebbe anche pensare di trattenerlo durante la prossima asta e scommettere su un suo riscatto in maglia viola, considerando che gli attuali attaccanti della Fiorentina in questa prima parte di stagione hanno stentato parecchio in zona gol.

beltran fiorentina

Come gestire Nzola e Beltran con il possibile arrivo di Belotti?

Beltran è in costante crescita e dopo un periodo buio si sta ritrovando. Ha segnato 4 reti e servito un assist fin qui e le sue prestazioni crescono partita dopo partita. Italiano sicuramente continuerà a puntare su di lui. Nzola sta sicuramente facendo più fatica a ritagliarsi uno spazio tra i titolari, ma viene usato spesso come asso nella manica durante le partite più difficili grazie alla sua fisicità. Per lui 2 gol e 2 assist in campionato, numeri che possono certamente migliorare.

nzola fiorentina

Tendenzialmente è consigliabile continuare a dare fiducia a entrambi considerando che sia Nzola che Beltran stanno manifestando dei leggeri segnali di ripresa. Magari dopo una prima parte di stagione opaca è arrivato il tempo del riscatto. Ipotesi di scambio da prendere in considerazione solo per attaccanti di pari livello: non fatevi annebbiare la vista da un periodo negativo, entrambi i calciatori viola sono due calciatori di assoluto valore. Non svendeteli.

Lascia un commento